Ottobre 16, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

I governanti di Dubai hanno spiato la moglie rifugiata

Il principe di Dubai ha spiato sua moglie, la principessa Haya, a Londra. Voleva anche acquistare una proprietà da 30 milioni di dollari vicino a casa sua.

Le basi in breve

  • La principessa Haya fuggì in Inghilterra prima dell’emiro di Dubai.
  • Suo marito e il suo avvocato le hanno permesso di spiare lì usando il software Pegasus.
  • Lo sceicco voleva anche acquistare una proprietà per poterla utilizzare meglio.

Morto per la sua vita e Fuga a LondraLa principessa Haya bint Al Hussein (42) moglie dell’emiro di Dubai, lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum (72). La principessa vuole scappare con lei controllo del righello Ritira o annulla.

Ma non ha funzionato davvero. Perché come un Campo da tennis Ed è stato annunciato in Inghilterra, mercoledì, che il ricco sovrano aveva spiato il cellulare di sua moglie. In tal modo, avrebbe violato le leggi britanniche e diritti umani violato. Aveva lo spyware Pegasus, come riportato da vari media britannici.

Oltre a sua moglie, il sovrano aveva altri cinque telefoni cellulari spiati, tra cui avvocato divorzista. La baronessa Fiona Shackleton, anche lei britannica Parlamento Segnalato da Cherie Blair. La moglie dell’ex primo ministro Tony Blair lavora per il produttore del software Pegasus.

Ascolta le telefonate e leggi newsletter Ma non è abbastanza per lo sceicco. Mentre sua moglie lo accusa, si dice che abbia anche cercato di acquistare una proprietà vicino a quella di Haya. Doveva avere una superficie di circa 31 ettari e si dice che sia di circa 38 milioni Franken costi. Per questa accusa c’è secondo Campo da tennis Ma non ci sono prove.

Dai ho urlato in una dichiarazione così ti senti come se fossi costantemente inseguito Campo da tennis. “Mi sento come se fossi perseguitato, è così frustrante.” Anche nel suo giardino, non si sentiva più al sicuro.

Maggiori informazioni su questo argomento:

Notizie sui diritti umani Parlamento Corte francese


READ  Unione a rischio di insolvenza caso di grave ristrutturazione