Settembre 25, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Grecia, Turchia, Italia: posso cancellare la mia vacanza a causa di incendi? – Consulente

Gli incendi nel Mediterraneo hanno provocato il caos. La situazione ora è alquanto rilassata: i venti sono lenti in Grecia e gli incendi costieri in Turchia sono ampiamente sotto controllo. Ma non può esserci alcuna domanda ovvia.

Cosa significa questo per i turisti? Puoi ancora andare in vacanza nel Mediterraneo? Gli esperti valutano la situazione e forniscono suggerimenti, informazioni e consigli.


Bodrum, Turchia: un uomo cammina con il suo cane su una spiaggia deserta, l’aria coperta di fumo. Molti villaggi della zona sono stati evacuati a causa di incendiFoto: Emre Tasekul / DPA

Quanto durerà il fuoco?

Dominic Jung (44), un meteorologo laureato da Wetter.net: “È nelle mani della gente del posto – la natura non aiuta in questo momento. Dovrebbe essere spento perché fa caldo e secco nel Mediterraneo. Attualmente ci sono dai 40 ai 45 gradi in Grecia. Attualmente ci sono 40 gradi ma non è il problema!

Il problema è la siccità. Non ha piovuto bene per diverse settimane nel Mediterraneo, e poi è andato tutto bene anche se c’erano 20 gradi. Tutto si asciuga e brucia rapidamente. Di tanto in tanto piove con tuoni roventi, ma non aiutano molto. Ampia, cosa aiuta con forti piogge. Ma per ora non hanno attirato l’attenzione. “


Turchia, Marmaris: vista dall'ingresso di un hotel.  Il fuoco si è spostato a pochi metri dall'hotel

Turchia, Marmaris: vista dall’ingresso di un hotel. Il fuoco si è spostato a pochi metri dall’hotelFoto: Anne Polman / DPA

Devo preoccuparmi di ammalarmi se inspiro il fumo?

Internista Dr. Anne Fleck (48): “Probabilmente no, avresti dovuto essere informato in anticipo della situazione di pericolo e avere un certo livello di cautela.

Il rischio maggiore di avvelenamento da fumo è in ambienti chiusi. All’esterno, il fumo si mescola con l’aria quindi la tossicità è minore. Tuttavia, non ci si dovrebbe esprimere inutilmente per molto tempo. Evita di avvicinarti alle zone di fuoco.

Concentrati sulla tua salute quando si tratta di fumare. Se noti sintomi, forse più tardi, consulta immediatamente un medico per il trattamento. Segnali di avvertimento:

  • Male alla testa
  • Dare le vertigini
  • Cattiva salute
  • Nausea
  • Respirazione difficoltosa
  • tosse improvvisa

Finché sei lontano dalla zona di pericolo, hai meno probabilità di inalare il fumo. Tuttavia: non bisogna esagerare o sottovalutare la situazione. Stai attento! “


Grecia, Limnie: si vede il fuoco che si avvicina all'incendio sulla spiaggia di Cochin sull'isola di Avia.

Grecia, Limnie: si vede il fuoco che si avvicina all’incendio sulla spiaggia di Cochin sull’isola di Avia.Foto: Todoris Nikolaev / DPA

Come faccio a conoscere la situazione del mio luogo di vacanza nel Mediterraneo?

Il Ministero degli Esteri federale fornisce ai viaggiatori informazioni aggiornate su viaggi e sicurezza Situazione attuale E le attuali regole di ingresso nei paesi di viaggio. Questi sono costantemente aggiornati. Considerando gli incendi in molti paesi, si raccomanda in particolare che i media di viaggiatori specifici si informino sulle possibili conseguenze del loro particolare alloggio attraverso il loro hotel e la loro guida turistica. Una richiesta di BILD.

Le spiagge sono chiuse?

Grecia: “No, le spiagge non sono attualmente chiuse, puoi andare ovunque in vacanza. Unica eccezione: Yupoya settentrionale, dove la situazione non si è ancora calmata. Non puoi consigliare una vacanza lì. Tutto il resto in Grecia è aperto.

Gli incendi non colpiscono i turisti. Gli incendi vicino ad Atene non preoccupano: da un lato, a 40 chilometri dal centro della città, e dall’altro, sono sotto controllo da ieri “, ha affermato l’Ente nazionale greco per il turismo in una richiesta.

Italia: L’ufficio stampa dell’Ente Nazionale per il Turismo consiglia di contattare gli uffici turistici locali. Questi sono accessibili tramite e-mail e telefono.

L’Ufficio turco per la cultura e il turismo non ha risposto alla richiesta del BILD.


Grecia, danni da incendio crionario: qui nessuno vuole più andare in vacanza

Grecia, danni da incendio crionario: qui nessuno vuole più andare in vacanzaFoto: Michael Varklass / DPA

Dove e come trovo le strade chiuse?

Nemmeno l’Ufficio turco per la cultura e il turismo ha risposto a questa domanda.

Grecia: Con noi tutti, indipendentemente dal fatto che siano residenti o turisti, ricevono un SMS di allerta dal 112 sul proprio cellulare. Quindi se una strada è chiusa a causa di un incendio, lo scoprirai sicuramente. Il 112 registra automaticamente tutti i cellulari composti nell’area interessata. I rapporti vengono inviati anche in inglese “, ha affermato l’Ente nazionale greco per il turismo.

Italia: L’Ente Nazionale Italiano per il Turismo dice che puoi chiedere via e-mail o telefono agli uffici turistici locali.

Il Viminale italiano scrive: “Il Viminale italiano ha annunciato che dal 15 giugno circa 37.400 vigili del fuoco italiani sono stati schierati in tutto il Paese a causa di boschi e incendi boschivi, più di 16.000 in più rispetto a Sicilia, Puglia e Calabria.


Turchia, Bodrum: i turisti stanno su un molo in attesa di essere evacuati durante un incendio boschivo

Turchia, Bodrum: i turisti stanno su un molo in attesa di essere evacuati durante un incendio boschivoFoto: Emre Tasekul / DPA

Posso cancellare la mia vacanza nel Mediterraneo?

Articolo non più disponibile

Avvocato Nicole Mutske (45): “La legge prevede solo la cancellazione gratuita dei pacchetti turistici. Se il pacchetto viaggi è necessario aver prenotato almeno due servizi di viaggio, ad esempio hotel e aereo.

In epoca pre-Corona, un avviso di viaggio del Ministero degli Esteri federale era sempre considerato un pesante indicatore dell’esistenza di tali situazioni. Anche senza avviso di viaggio, il viaggio può essere cancellato gratuitamente. Tuttavia, qui dobbiamo esaminare le circostanze più precise del singolo caso. “

Devo accettare una prenotazione?

Avvocato Mutske: “Se l’hotel è chiuso a causa di un incendio, la “stampa in piccolo” dei pacchetti turistici spesso include l’opzione di riprenotazione dell’organizzatore. Se si ottiene un hotel comparabile ed equivalente, l’hotel chiuso non giustifica la cancellazione gratuita.

Posso cancellare il mio alloggio ARPNP?

Avvocato Nicole Mutske: Sfortunatamente, la situazione legale per i viaggiatori individuali è sempre un po’ peggiore. L’opzione di cancellazione gratuita è disponibile solo se tale possibilità è esplicitamente concordata nell’accordo tra le parti. Altrimenti i costi di cancellazione saranno superiori a te e nel peggiore dei casi dovrai pagare l’intero prezzo. “

Airbnb stesso non ha risposto a una richiesta BILD.

Se ci sono già stato: posso partire presto?

Avvocato Nicole Mutske: “Naturalmente, la diffusione del fuoco nel Mediterraneo può causare molti cambiamenti per i vacanzieri, che possono portare a problemi di viaggio. Ci sono carenze di viaggio, ad esempio, quando i servizi di viaggio falliscono, la difficoltà non è sufficiente.

I passeggeri si riservano il diritto di rescindere il contratto se il tour operator non riesce a riparare o riparare il difetto dopo la scadenza del ragionevole periodo di sollievo. Il tour operator deve quindi provvedere senza indugio al rientro dei passeggeri con un mezzo di trasporto equivalente. Il tour operator accetta costi aggiuntivi. “

READ  Febbre referendaria in Italia: più democrazia grazie all'epidemia