Dicembre 6, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Gli adolescenti si feriscono intenzionalmente a vicenda

A causa del virus Corona, la certificazione è richiesta in molti luoghi in Svizzera. Gli adolescenti ora vengono deliberatamente infettati perché non vogliono essere vaccinati.

Le basi in breve

  • Alcune persone preferiscono contrarre la corona alla vaccinazione.
  • Tuttavia, la protezione dall’infezione è inferiore alla protezione dalla vaccinazione.
  • Inoltre, il virus può essere trasmesso alle persone a rischio.

In Austria viene applicato il lockdown non protetto, nelle città di confine tedesche è stato introdotto il 2G. Anche in Svizzera La certificazione è richiesta in molti luoghi. Tuttavia, lo scetticismo sulla vaccinazione è grande anche tra i giovani.

I giovani in Svizzera hanno ora trovato un altro modo per ottenere il certificato: sono stati intenzionalmente infettati dal coronavirus. Questo è stato scoperto nella valle del Reno. L’imprenditore della ristorazione Silvio Baumgartner racconta a “FM1 Today” che ora sente i suoi ospiti parlare di lui ogni settimana.

“Soprattutto perché il certificato è valido per i guariti finché il certificato è per il convalescente, questo è un argomento che viene discusso più e più volte tra i giovani ospiti”

Hai mai pensato di farti male di proposito?

Il portavoce dell’ospedale della contea di Gallen, Philip Lutz, ha confermato la procedura al portale di notizie: “Non è un fenomeno sconosciuto che alcune persone preferiscano consapevolmente essere infettate piuttosto che vaccinate”.

Corona Virus: “La vaccinazione è più sicura dell’infezione”

A prima vista, questo potrebbe essere allettante, dice Lutz. Ma non è ancora una buona idea: accettare le persone“Per trasmettere il virus alle persone che sono più suscettibili a gravi infezioni”.

Inoltre, vale anche quanto segue: “La vaccinazione è più sicura dell’infezione”. Quindi questa infezione deliberata non è raccomandata.

Questo fenomeno è già noto dagli Stati Uniti. L’anno scorso ci sono state feste in cui gli ospiti volevano intenzionalmente prendere il virus. La gente voleva immunizzarsi contro il coronavirus in questo modo.

Maggiori informazioni su questo argomento:

Corona virus


READ  La somma delle frazioni è 1 - Riesci a trovare tutte le soluzioni?