Ottobre 16, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

German Corona Card Guide – Incredibile cosa è successo nelle ultime 3 settimane

Il 1° settembre, il Robert Koch Institute (RKI) ha segnalato 6.902 nuove infezioni, più che all’inizio di maggio. In una panoramica dell’incidenza in Germania, la regione della Ruhr in particolare era di un rosso scuro, l’incidenza era di 75,7.

Tre settimane dopo, tutto è cambiato: nello stato del Nord Reno-Westfalia, la febbre da corona è diminuita, così come il tasso di infezione a livello nazionale. Adesso ha 65 anni.

Nelle ex roccaforti Corona di Duisburg e Dortmund il contagio è stato continuo
Il 1° settembre è ancora sopra i 150. Intanto il valore si è dimezzato nelle due città della Ruhr, tra 70 e 80.

Anche a Heinsberg, divenuto hotspot all’inizio dell’epidemia, il tasso di contagi a inizio settembre era di 134, e con un valore di 73 tutto è tornato almeno nella fascia arancione.

Tuttavia: in altri hotspot come Hagen (108,1), Wuppertal (121,1) o Leverkusen (128,7), l’incidenza è diminuita, ma nell’RKI è ancora di colore rosso scuro dopo tre settimane perché è al di sopra del valore di lesioni di 100 bugie.

Nella zona di Arweller che è stata colpita dall’alluvione la scorsa settimana
111 persone infette ogni 100.000 abitanti. Sono solo 10 persone in meno rispetto all’inizio di settembre.

Il tasso di vaccinazione è leggermente aumentato

Tuttavia, il valore del danno sta diventando meno importante quando si valuta una pandemia. Ciò è dovuto principalmente alla campagna di vaccinazione contro il Corona. Ma a malapena ha fatto progressi poche settimane fa.

Mentre tre settimane fa il 60,45 per cento dei tedeschi era stato completamente vaccinato, oggi è il 63,4. Il tasso delle prime vaccinazioni è aumentato nello stesso periodo dal 65,13 al 67,4 per cento.

READ  Capelli grigi? Ti stai perdendo questa vitamina vitale

Dopotutto: grazie a un tasso di vaccinazione leggermente aumentato, ora devono essere curate meno persone in ospedale per il coronavirus.

All’inizio di settembre, il numero di pazienti ricoverati nelle cliniche per sette giorni per 100.000 abitanti entro sette giorni era di 1,75. Ora è 1.63.


info.bild.de | Eisenach non è più indipendente, ma viene incorporata nel distretto di Wartburg

Nuovi hotspot nel sud della Germania

Nel momento in cui la situazione nel Nord Reno-Westfalia si è calmata, sono sorti nuovi punti caldi nel sud della Germania. Lindau in Baviera è stata dipinta di verde tre settimane fa con un’incidenza di 45 – ora il valore è quasi triplo a 125. Nel Berchtesgadener Land il numero di contagi è raddoppiato a 167,4 per 100.000 abitanti rispetto all’inizio di settembre.

Nel distretto di Schwarzwald-Bar del Baden-Württemberg, il tasso di infezione è passato da meno di 80 a 126. Le province bavaresi di Roth, Echstatt e Norimberga hanno rotto il tasso di infezione di 100 contemporaneamente.