Gennaio 22, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Fine dei contratti collettivi: i piloti stanno per essere licenziati?

Lufthansa ha un surplus di personale in cabina di pilotaggio e ora deve trovare soluzioni.

Foto: dpa

Nella Lufthansa colpita da Corona, la lotta sul numero di personale di cabina in esubero si sta intensificando. Nelle trattative si usano termini sempre più severi.

A ventuno mesi dall’inizio della pandemia di Covid, i problemi dei dipendenti nella cabina di pilotaggio che si restringe di Lufthansa rimangono irrisolti.

Il gruppo è convenzionato con associazione della cabina di pilotaggio (VC), di cui è stata garantita una flotta di almeno 325 aeromobili presso la base Lufthansa. Anche gli impegni di lavoro associati a circa 5.000 piloti non sono più applicabili. A sua volta, il sindacato ha annunciato venerdì che da parte sua ha rescisso il contratto collettivo di lavoro nella società principale con effetto dal 30 giugno 2022.

Ciò significa che i test strike saranno di nuovo possibili dalla metà dell’anno. Le due parti hanno negoziato per mesi su come affrontare l’eccesso di personale Crisi della corona È gestito. Il gruppo vuole ridurre in modo permanente la sua flotta da 760 a 650 velivoli e anche il marchio principale dovrebbe ridursi. Ora abbiamo annullato l’impegno della flotta perché non possiamo mantenerlo. “Si prevede che ci sarà meno domanda”, ha detto venerdì un portavoce della società.

Orario di lavoro ridotto fino alla fine di marzo

Le norme sul lavoro a orario ridotto si applicano ai piloti fino alla fine di marzo. Da allora, Lufthansa ha annunciato licenziamenti se non sono stati trovati altri modelli, ad esempio part-time. Secondo il presidente di Lufthansa Carsten Spohr, dovrebbero essere salvati fino a 1.000 posti di lavoro a tempo pieno. “Lufthansa sta procedendo in modo aggressivo con i negoziati e vuole attuare tagli salariali permanenti”, ha detto venerdì Marcel Gröls, membro del consiglio delle tariffe di VC.

READ  La Germania guadagna miliardi indebitandosi


È chiaro che il Gruppo Lufthansa vuole fare pressione sul gruppo di dipendenti che fino ad oggi ha dato il maggior contributo alla crisi, ha spiegato il presidente di VC Stefan Herth. Hanno deciso di effettuare tagli profondi per stabilizzare Lufthansa. Il capitale di rischio rifiuta chiaramente il fatto che le condizioni basse debbano ora continuare oltre la crisi. Cerchi una soluzione completa per tutte le compagnie aeree del gruppo Lufthansa.



Le cose potrebbero mettersi male per i circa 390 piloti della filiale Germanwings. Lufthansa ha confermato venerdì che un accordo sugli interessi è fallito e non ci sono fondi per le indennità di licenziamento a seguito della decisione del tribunale arbitrale. Circa 150 leader Germanwings potrebbero tornare alle loro posizioni in Lufthansa se fosse stato raggiunto un accordo con il VC lì.

dpa / tgab