Ottobre 16, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Finale pazzesco – nonostante ingombra la porta con un autogol: GC salva un punto a Lugano – Sport

Finale pazzesco – nonostante ingombra la porta con un autogol: GC salva un punto a Lugano – Sport – SRF


Vai al contenuto


Contenuti

Gli spettatori di Cornarido sono stati davvero compensati per la scarsa prestazione di entrambe le squadre nei minuti di recupero.

  • 91. Verbale: Christian Herck manda a centrocampo Ermir Linjani che mette in mezzo un lungo cross. George Margareter è pronto e fa un cenno al pareggio 1:1.
  • 95. Verbale: Il Lugano rilancia tutto in avanti – e infatti: consultato il VAR, l’arbitro Alessandro Dodic ha deciso un rigore per fallo di mano di Dominic Schmid. Olivier Costtudio che corre e spara (96.).

E così si è rimasti sull’1:1 che non si è presentato fino al minuto 91. Quasi nessuno scommetteva che il Lugano non sarebbe uscito dal campo da vincitore. Dal 50° minuto, gli zurighesi si comportano in modo impreciso, instabile e senza idee.

Al 50° minuto, si è verificata la scena che potrebbe suscitare alcuni sorrisi in tutto il paese:

  • Il portiere del GC André Moreira è alla ricerca di una struttura di gioco sicura. Via Alain Arigori, la palla arriva a Djibril Diani, che decide di fare un retropassaggio con Schmackis – fatale. Il centrocampista Margreiter – tra tutti quelli che pareggiano più tardi – cerca di evitare il disastro intervenendo, piuttosto che guidare la palla attraverso Moreira verso la sua porta.

Pederer calcia nel primo tempo

Nel primo tempo le azioni di gioco interconnesse e quindi le occasioni da gol sono state poche. Per dirla positivamente: entrambe le squadre erano completamente dedicate al lavoro difensivo. L’unica occasione significativa per segnare nei primi 45 minuti è stata Schmid, che ha visto il suo tentativo di colpire la palla oltre la porta del Lugano.

Entrambe le squadre hanno almeno iniziato la loro attrezzatura offensiva verso la fine della partita. E Mattia Croce-Torte può ripensare al suo inizio turbolento da allenatore del Lugano.

Quindi continua

Il Lugano si recherà nella Svizzera centrale domenica prossima e lì incontrerà Lucerna dalle 14:15. I Grasshopper ricevono l’FC Sion lo stesso giorno (16:30). Sabato sera la partita in diretta della SRF alle 20:30 è Affiche Servette contro Losanna.


Seconda SRF, Super League – Goool, 23.09.21, 22:40

Articoli più letti

Scorri a sinistra


Scorri verso destra





READ  Jonas Folger (BMW) entusiasta dopo il debutto a Portimão / Campionato mondiale Superbike