Gennaio 27, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Feste di controllo comunali – no alcol in Campania

Scheda – Veduta generale di Piazza Magior a Bologna. Foto: Massimo Ballon / Lapress via Zuma Press / DPA

Chiave di volta

A causa del crescente impatto della corona, molte città in Italia stanno limitando le celebrazioni di Natale e Capodanno. Come annunciato giovedì dal sindaco Matteo LeBron, Bologna ha annullato i festeggiamenti di Capodanno in piazza Magiore.

“Dobbiamo prevenire le possibilità di una possibile epidemia”, ha affermato in una nota.

Roma mercoledì ha annullato un tradizionale concerto di Capodanno all’antico ippodromo Circus Maximus. Così facendo, la capitale vuole evitare l’affollamento. “Era tutto pronto per festeggiare il nuovo anno in grande e riportare Roma al centro dei grandi eventi”, ha affermato il valutatore dell’evento Alessandro Onorado.

La Campania ha fatto un passo in più. Il presidente della Regione Vincenzo de Luca ha firmato mercoledì un’ordinanza che vieta il consumo di alcolici, bevande analcoliche e alimenti nei luoghi pubblici per tutta la giornata dal 23 dicembre al 1 gennaio. È consentita solo l’acqua. In questo momento sono vietate anche le celebrazioni all’aperto che precedono la riunione. Inoltre, le persone devono indossare maschere all’aperto in molti luoghi. Milano e Torino hanno adottato l’ordinanza poco prima di Natale per i loro centri cittadini.

SDA

READ  Italy Press AS diventa l'allenatore di punta della Roma