Gennaio 24, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

FCL-Cumic si scusa per aver tifato altri giocatori

Nikola Komic (23), l’ex nazionale serbo Under 21, è passato all’FC Lucerne in prestito di un anno alla fine di agosto. Domenica nel pareggio per 1-1 contro il GC, conquistato il primo punto dopo quattro partite senza vittorie consecutive, Il supporto piccolo (174 cm) è la figura grande in fondo al tavolo. Cumic colpisce dopo una buona performance solista. Ma nessuna lode per Cumic dopo il fischio finale. Perché mentre esultava, il serbo si è dimenticato di essere stato avvertito poco prima e si è tolto la maglietta. Giallo-rosso e in inferiorità numerica negli ultimi minuti.

Il leader Pascal Schorpf ha strofinato Cumic sull’erba, dopo il fischio finale è ingrassato dall’allenatore ad interim Sandro Chevaux. Ibtihaj Comic lo descrive come una “cosa stupida” – gli sarebbe piaciuto giocare gli ultimi minuti per vincere.

READ  Il prezzo fallisce nonostante nove freccette: Wright ferma i Reds