Dicembre 7, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Espulsione controversa – anche se la passione è stata più numerosa: il BVB perde ancora contro l’Ajax – Sport

  • Il Borussia Dortmund ha perso contro l’Ajax Amsterdam nel quarto turno della fase a gironi della Champions League con un rapporto di 1: 3.
  • Dusan Tadic e Sebastian Haller ribaltano la partita a favore dell’ospite dopo l’intervallo.
  • Dopo il cartellino rosso contro Mats Hummels (29), il Dortmund ha giocato solo dieci volte per tempo.
  • Clicca qui per una sintesi del resto delle partite di CL della serata.

Due settimane fa, il Borussia Dortmund ha perso 0:4 contro l’Ajax Amsterdam arrabbiato. In casa al Signal Iduna Park, la squadra dell’allenatore Marco Rose è stata sulla buona strada per una rivincita di successo fino al 72′ con un vantaggio di 1-0.

Poi l’ospite di Amsterdam, nella persona di Dusan Tadic, ha beneficiato per la prima volta della superiorità numerica. Dopo lo sfortunato allungamento di testa del difensore del BVB Marin Bongrajic, il serbo ha dovuto solo allungare il piede per pareggiare il punteggio.

Dopo 11 minuti, Turgarant ha seguito Sebastian Haller e ha segnato per l’Ajax per la prima volta. L’ivoriano ha vinto per poco il duello di testa contro Manuel Akanji. Il gol del 3-1 di Davy Claassen è stato solo una rimonta (90 + 3).

Il Borussia, che ha difeso la sua solidarietà, ha perso l’occasione per premiarsi per una prestazione lunga e forte. Anche se in inferiorità numerica, il BVB ha concesso poco a nessuno fino al pareggio. L’Ajax è già agli ottavi dopo 4 vittorie su 4 partite.

Hummels volano dal campo

Il Dortmund, con Gregor Kopel e Manuel Akanji nella formazione di partenza, era pronto fin dall’inizio a cancellare il divario dalla sua apparizione come ospite ad Amsterdam. Nero e Giallo dettano la partita sul dischetto, appena un minuto dopo il cross di Mats Hummels. Più tardi, Judd Bellingham (8°) ha guidato la migliore occasione per la squadra di casa nella fase iniziale.

READ  La Germania ha quasi lasciato Stängeli contro il Liechtenstein

Mezz’ora dopo, Hummels ha rallentato l’attacco della lega e l’arbitro Michael Oliver ha mostrato al 32enne il cartellino rosso (duro) dopo un’interferenza contro Anthony.

Dopo 8 minuti, la squadra di Rose passa comunque in vantaggio. Marco Reus ha trasformato un rigore VAR concesso al Dortmund dopo un fallo su Bellingham.

L’Ajax, che fino a quel momento era stato elegantemente in ritirata, ha contrattaccato prima dell’intervallo. Kopel ha distrutto la migliore occasione con una forte difesa del piede (45 + 1). Dopo l’intervallo, il portiere svizzero non ha più nulla.

Lo sport batte il Besiktas

La seconda partita del terzo set era in diretta. Lo Sporting Lisbona è salito ai punti del Dortmund grazie alla netta vittoria per 4-0 sul Besiktas Istanbul.

10 minuti di rabbia hanno portato il portoghese a casa sulla strada della vittoria. Pedro Goncalves (31/38) e Paulinho (41) lo hanno chiarito anche prima dell’intervallo. Al 56′ Pablo Sarabia mette finalmente il cappello.