Gennaio 17, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Espansione del sito in Svizzera – Il rivenditore di mobili austriaco XXXLutz rileva Lipo – Notizie

  • Grande acquisizione del mercato svizzero dei mobili: il rivenditore di mobili austriaco XXXLutz ha acquisito i negozi di mobili Lipo in 23 sedi in Svizzera.
  • La società ha annunciato che Libo continuerà a operare con i suoi noti marchi e continuerà ad assumere tutti i 635 dipendenti.
  • Le autorità antitrust competenti non hanno ancora approvato l’operazione.

Il gruppo austriaco XXXLutz sta espandendo la sua attività di advocacy principale in Svizzera. Dopo aver rilevato Möbel Pfister nell’autunno del 2019, XXXLutz ha ora acquisito Lipo Einrichtungsmärkte AG. Il venditore è Steinhoff International Holdings, come ha annunciato lunedì Lipo, che viene collocata nella divisione sconti.

Nessun licenziamento e chiusura

XXXLutz continuerà ad impiegare tutti i 635 dipendenti Lipo e verrà mantenuto anche il marchio Lipo. Anche Lippo, uno dei cinque più grandi negozi di mobili della Svizzera, continuerà ad essere gestito dalla precedente gestione.

Leggenda:

Secondo l’azienda, la filosofia aziendale di Lipo include un prezzo basso.

h

Oltre alle 23 filiali, XXXLutz gestisce anche il negozio online Lipo, il team logistico di Derendingen e il centro servizi di Pratteln. La transazione dovrebbe essere completata entro la fine di giugno 2022. È ancora soggetta all’approvazione dell’antitrust. Le parti hanno convenuto di non divulgare il prezzo di acquisto.

Espansione in Svizzera

Il nuovo proprietario di Lipo XXXLutz gestisce attualmente 370 negozi di mobili in 13 paesi e impiega circa 26.000 persone.

Il gruppo è entrato nel mercato svizzero solo con un proprio negozio di mobili nel settembre 2018. La prima sede è stata un negozio di 15.000 metri quadrati a Rothrist, Argovia. Dopo aver rilevato Möbel Pfister, nel 2020 XXXLutz ha acquistato anche sei filiali Interio da Migros e le ha trasformate in filiali Mömax.

READ  Prezzi del greggio ai massimi pluriennali: la benzina diventa più cara alle stazioni di servizio