Settembre 20, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Elevata protezione dalle infezioni attraverso le vaccinazioni

A partire da giovedì (19 agosto), un totale di più Sono stati somministrati 590.000 vaccini, il che significa che ci sono state 12.023 vaccinazioni rispetto alla scorsa settimana. La prima dose di vaccinazione è stata somministrata a 327.605 persone o al 69,8% della popolazione immunizzata. come 297.395 persone, o il 63,3%, sono ora completamente protette della popolazione vaccinata, avendo completato l’intero ciclo di vaccinazione.

Diffusione rapida tra i giovani

Nell’attuale fase epidemiologica, il virus si sta diffondendo molto rapidamente tra i giovani. Circa l’80% delle oltre 600 nuove infezioni tra il 5 e il 19 agosto ha colpito persone di età inferiore ai 50 anni. La fascia di età sotto i 30 anni ha rappresentato la metà di tutte le nuove infezioni durante questo periodo. Nelle generazioni più anziane, oltre l’80% di loro è ora vaccinato, i tassi di infezione erano sufficientemente bassi. Il gruppo di età 50-59 rappresenta il 10% delle nuove infezioni e tutte le persone di età superiore ai 60 anni insieme rappresentano solo il 9%. Espresso in numeri assoluti, un totale di soli 12 contagi ha contagiato persone di età compresa tra 70 e 79 anni. Dodici persone di età compresa tra 80 e 89 anni e solo una persona di età compresa tra 90 e 99 hanno contratto il coronavirus.

Questi numeri forniscono una chiara evidenza che la vaccinazione contro il corona è molto efficace in questa fase dell’epidemia. L’elevata efficacia può quindi essere confermata, come è già stato chiaramente dimostrato dagli studi di approvazione. Nei rari casi in cui le persone completamente vaccinate si ammalano comunque, ci si può aspettare solo un lieve decorso della malattia. Quindi invito tutti gli altoatesini a vaccinarsi”.

(Pirpaolo Bertoli, Direttore Sanitario Esecutivo)

Il consigliere di contea Thomas Weidmann ha una visione simile:

“Se non continuiamo a vaccinare instancabilmente, rischiamo di aumentare il numero di infezioni in autunno, specialmente tra coloro che non sono stati vaccinati. Nell’ambito della campagna di vaccinazione, stiamo facendo tutto il possibile per renderlo il più semplice possibile per tutti a farsi vaccinare, oltre ai bus delle vaccinazioni ci sono anche le Vax Days Sempre più vaccinazioni senza prenotazione e dalla prossima settimana inizieremo anche le vaccinazioni nelle scuole”.

(Thomas Weidmann, consigliere regionale per la salute)

Il tour dei quattro bus di vaccinazione offerti da SASA AG è ora un progetto di successo. In collaborazione con l’Azienda Sanitaria della Croce Rossa e Bianca, l’associazione comunitaria e i vigili del fuoco volontari, i bus vaccinali sono stati vaccinati per un totale di 22.713 volte dall’inizio dell’iniziativa. Anche la scorsa settimana, le squadre di vaccinazione si sono recate in diversi luoghi.

READ  Temperature in aumento: fino a 30 gradi questa settimana - Meteorologist

Vaccinazione in loco

Allo stesso modo, la popolazione può essere vaccinata senza preavviso presso i vari centri di vaccinazione nell’ambito dell’iniziativa “vaccinazione locale”. Nei centri vaccinali Messe di Bolzano e Kaserne Julia a Merano si svolgono sempre i cosiddetti Open Vax Mondays. Venerdì 20 agosto le vaccinazioni avranno luogo a Silandro, Clausen, Bronick e Innation. Sabato 21 agosto, nei centri commerciali e Toplash. Tutte le date di vaccinazione senza preavviso di seguito www.coronaschuzimpfung.it Chiaro.

Tutti i cittadini maggiori di 12 anni sono vaccinati, in quanto i minorenni devono essere accompagnati da un genitore. Sono disponibili tutti i moduli necessari per la vaccinazione quaggiù.

Le prenotazioni possono essere effettuate online su https://sanibook.sabes.it/ o telefonicamente da Dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 16:00 guarda più di L’Ufficio Prenotazioni dello Stato Unificato è possibile: Tel. 0471 100999 o 0472973850.

Rapporto di vaccinazione attuale – i dati più importanti in poche parole

Vaccinazioni totali (rispetto alla scorsa settimana)
Dosi di vaccinazione somministrate: 591.491 (+12.023)
Erstdosi: 327.605 (6.162)
Seconda dose: 263.886 (+5861)
Persone completamente vaccinate: 297.395 (+7.024)
Aristozie: 10.049.000

Consegne previste (23.08. – 06.09.2021)
Pfizer BioNTech: 47.970 dozzine
Hadith: 25.520 dosi
Vaxzevria (ex AstraZeneca): 0 dosi
Johnson & Johnson: 0 dozzine
Totale: 73.490 lattine

(lpa/zb)