Gennaio 27, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Drosten sulla variante Omikron: ‘Servono decisioni rapide ora’

Stato: 9 dicembre 2021 19:32

Il virologo Drosten considera preoccupante la variante di Omikron. Uno sguardo al Sudafrica ha mostrato quanto velocemente può diffondersi e quanto sia pericoloso per i bambini. Ha detto che la Germania deve muoversi in fretta e, soprattutto, rafforzarla Argomenti quotidiani.

Il lavoro del virologo Christian Drosten in temi quotidiani Ha espresso preoccupazione per la nuova variante del coronavirus Omikron. I dati provenienti da paesi come il Sudafrica, la Danimarca e l’Inghilterra hanno mostrato che il tasso di infezione raddoppia ogni tre giorni circa. “È molto più veloce di quanto siamo abituati dalla variante delta.”

Riguardo alla precedente esperienza con la variante in Sud Africa, dove Omikron è stato scoperto ed esaminato per la prima volta, ha detto: “Sappiamo che la gravità della malattia è meno pronunciata lì. Ma non capiamo esattamente come dovrebbe essere interpretata. Terzo, va bene con i casi che vengono ricoverati in ospedale, e quando sono in ospedale, ricevono solo circa un terzo delle sessioni gravi”, afferma Drosten. Ma questa sarebbe solo una regola generale e non numeri esatti.

C’è da chiedersi come si diffonde l’infezione da omicron in chi non è ancora contagiato e non è stato vaccinato. “Le informazioni dal Sudafrica mi preoccupano sempre di più”, ha detto Drosten. “Quello che puoi vedere è che i bambini più piccoli, specialmente sotto i cinque anni, devono andare sempre di più in ospedale, con sessioni di allenamento rigorose”.

I corsi seri dovrebbero essere temuti nelle persone non vaccinate

Bisogna tener conto che quasi l’intera popolazione del Sudafrica è stata infettata da questo virus o è stata vaccinata. “Questo potrebbe essere trasmesso alla situazione tedesca e si teme che coloro che non sono stati vaccinati e coloro che non si sono ripresi avranno corsi gravi con il virus”, ha aggiunto.

READ  Presenza in Oriente: tre ragioni per i numeri bassi

Le decisioni ora devono essere prese rapidamente, secondo Drosten, perché il virus si sta moltiplicando rapidamente. Potrebbe essere un po’ più lento in Germania che in Inghilterra, perché in linea di principio non ci sono misure di controllo in atto. “Possiamo ancora prenderci il merito, ma non farà molta differenza”.

“Chi può dovrebbe essere promosso ora”

Per quanto riguarda l’efficacia dei vaccini disponibili, Drosten ha affermato: “L’immunità è chiaramente indebolita, ma non zero. Coloro che vengono potenziati possono avere lo stesso livello di immunità di qualcuno che è stato precedentemente vaccinato due volte e lascia passare alcuni mesi”.

Ha nuovamente sottolineato l’importanza della vaccinazione: “Chiunque può, deve essere rafforzato ora. Tutte le persone non vaccinate dovrebbero sedersi e riflettere attentamente se vogliono davvero tenere il passo, alla luce di questo nuovo pericolo. Questo virus colpirà anche i non vaccinati .” La selezione dei vaccini è ancora eccessiva per gli over 60 in Germania, ma anche tra i più giovani.

Anche il vaccino deve essere adattato, quindi un nuovo vaccino non sarà disponibile fino a dopo l’attuale ondata invernale. BioNTech ha annunciato il lancio di un vaccino speciale contro l’Omikron all’inizio di marzo. Realisticamente, sarà possibile impollinarlo solo alla fine di aprile/maggio.

Felice della raccomandazione di STIKO per i bambini

riguardo a Raccomandazione STIKO per la vaccinazione infantile Siate felici. Può solo consigliare la vaccinazione dei bambini, a causa delle operazioni scolastiche, della loro malattia e anche in relazione al Sudafrica – se i corsi con Omikron si rivelano più difficili per i bambini.

Una visione ottimistica del futuro

L’anno prossimo, l’anno prossimo, o tra tre anni, Corona sarà un comune virus del raffreddore. Quindi la vaccinazione deve essere aggiornata solo in inverno e potrebbe non essere necessario aggiornare l’intera popolazione. Stiamo correndo verso di esso”, ha detto Drosten.

READ  “Lei, secondo me, si può anche senza mascherina…”: Quanto attenta deve essere la vaccinazione?