Ottobre 23, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Donna austriaca in attesa di intervento al cervello – l’ospedale è pieno

All’AKH Vienna Hospital, le persone con coronavirus occupano letti di terapia intensiva. Quindi la donna deve rimandare l’intervento al cervello.

Le basi in breve

  • Tre mesi fa, a Sona Strömer, 56 anni, è stato diagnosticato un tumore al cervello.
  • Solo una rapida operazione all’ospedale generale di Vienna può aiutare l’austriaco.
  • Tuttavia, questo è stato ritardato più volte perché non c’è un letto di terapia intensiva gratuito in ospedale.

Circa tre mesi fa, l’austriaca Sona Strömer, 56 anni, ha ricevuto la brutta notizia: dopo una strana sensazione alla tempia destra e successivo intorpidimento, la diagnosi è stata un tumore al cervello.

Da allora, i suoi sintomi – vertigini, disturbi visivi e paralisi facciale – sono solo peggiorati, riporta KronzenZitung. Inoltre, il tumore cresce rapidamente. Solo una rapida operazione al cervello da parte dei migliori medici in neurochirurgia Dall’ospedale generale di ViennaIl 56enne Spitals può aiutare.

Corona Virus: tutte le persone infette nelle unità di terapia intensiva non sono immunizzate

Tuttavia, l’appuntamento chirurgico viene ripetutamente annullato, come è avvenuto lo scorso fine settimana. La ragione di ciò: l’ospedale non ha un reparto di terapia intensiva vacante. Dopo la difficile procedura, l’austriaco avrà bisogno di un letto di terapia intensiva.

Ogni quinto letto all’AKH è attualmente occupato da una persona con coronavirus. Non c’è nessuno di questi Vaccinazione contro il virus.

Strummer non può crederci: “Un tale onere è insopportabile a lungo termine, sia per i pazienti che per il personale che lavora sodo. Faccio appello a tutti i funzionari politici affinché agiscano e migliorino la situazione nei nostri ospedali con buone misure”.

mi sento molto come te

Il 56enne sta aiutando le persone sopravvissute a gravi malattie a riprendere piede. Ci sono molte persone che si sentono come te: “Quelle che aspettano gli interventi salvavita, ma devono aspettare a causa della situazione negli ospedali. Voglio dare voce a queste persone”.

Sei stato vaccinato contro il Corona?

Stramer ha il suo prossimo appuntamento per un intervento al cervello la prossima settimana. Speriamo che questo sia perché Letto per terapia intensiva Non deve essere spostato di nuovo.

Maggiori informazioni su questo argomento:

Corona virus


READ  L'attentato a Kabul: chi sono gli IS-K?