Ottobre 23, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Diminuzione significativa del numero di infezioni da corona in Israele

Il ministero della Salute ha segnalato 2.653 nuovi casi di infezione lunedì per il giorno precedente. All’inizio di settembre sono state segnalate più di 11.000 nuove infezioni in singoli giorni.

Le basi in breve

  • Secondo il ministero, circa il 61 per cento della popolazione di 9,4 milioni viene vaccinato due volte.
  • Il 38% è già stato vaccinato tre volte.

Circa due mesi dopo l’inizio della campagna per Terza vaccinazione per il corona lui va Il numero dei nuovi contagi Significativamente in Israele. Il ministero della Salute ha segnalato 2.653 nuovi casi di infezione lunedì per il giorno precedente. Tra la fine di agosto e l’inizio di settembre sono stati registrati più di 11.000 nuovi contagi in singoli giorni, il valore più alto dall’inizio dell’epidemia. Al momento, tuttavia, è stato testato di più.

Circa il 61 percento della popolazione di 9,4 milioni è vaccinato due volte, secondo il ministero, circa il 38 percento tre volte. Il prerequisito per la terza iniezione è che la seconda vaccinazione avvenga con almeno cinque mesi di anticipo. Alla fine di luglio, Israele è diventato il primo paese al mondo a iniziare a somministrare la terza vaccinazione. Lo sfondo della decisione sono i dati del Ministero della Salute, secondo i quali l’efficacia della vaccinazione è diminuita drasticamente dall’inizio di giugno.

Attualmente 564 pazienti con corona sono gravemente malati

Secondo il ministero, attualmente ci sono 564 pazienti COVID-19 gravemente malati. A settembre, il numero ha superato temporaneamente le 700 persone. Il ministero afferma che la stragrande maggioranza dei malati gravi non riceve la vaccinazione. “La notizia è buona: abbiamo iniziato a fermare la versione Delta, ma sarebbe molto pericoloso essere negligenti ora”, ha detto il primo ministro Naftali Bennett durante la riunione del governo Corona di domenica.

Per ridurre il numero di infortuni, aumentare Governo Attualmente premendo due volte la vaccinazione: da questa settimana in poi il cosiddetto Colore verde I passaporti, che facilitano l’accesso alla vita pubblica, sono validi solo fino a sei mesi dopo la seconda vaccinazione. Dopo questo periodo, deve essere somministrata una terza iniezione come richiamo.

Anche coloro che risultano positivi al coronavirus dovrebbero ricevere la vaccinazione entro e non oltre sei mesi. Secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, la nuova normativa potrebbe interessare più di un milione di persone.

Maggiori informazioni su questo argomento:

governo verde per il virus corona


READ  USA: Los Angeles introduce la vaccinazione obbligatoria per gli studenti