Novembre 30, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Danni gomme in Qatar: analisi Pirelli in Italia / Formula 1

Valteri Potas, Lando Norris, George Russell e Nicholas Latifi hanno danneggiato le gomme anteriori sinistre nel GP del Qatar. Il Direttore della Pirelli Racing Mario Isola: “Sarà analizzato in casa in Italia”.

Nicholas fuori con una foratura a sinistra davanti a Latif; Valteri è fuori per Potos perché la sua Mercedes è stata danneggiata a causa di un difetto ad una gomma, e all’anteriore sinistro; Più perdite d’aria negli pneumatici Lando Norris e George Russell: cosa sta succedendo in Qatar?

Mario Isola, Direttore Racing Pirelli: “In pratica sapevamo che la gomma anteriore sinistra era molto stressata sul circuito di Locil International, ma non c’erano segnali di avvertimento prima della gara. Le gomme sono state spedite in Italia per essere analizzate e abbiamo molte domande rispondere.

Prosegue il milanese: “Certo l’alto deprezzamento ha giocato un ruolo, tutti i cilindri difettosi sono stati utilizzati in fase avanzata. Successivamente guidare ad alte velocità di certo non ha aiutato. Difficile a dirsi.

“Durante l’allenamento, abbiamo visto che molte auto sono state danneggiate passando sopra gli ostacoli, con danni alle ali anteriori, alla carrozzeria e persino al telaio. Le parti in carbonio rotte possono facilmente portare a tali danni ai pneumatici. Ma come ho detto, ora andiamo a fondo di questa cosa allo stabilimento di pneumatici di Milano.

Pirelli si aspetta che la risposta arrivi prima della corsa dei Mondiali in Arabia Saudita.

Qatar-GB, Losail

01. Louis Hamilton (GB), Mercedes W12, 1: 24: 29.908 h
02. Max Verstappen (NL), Red Bull Racing RB16B-Honda, +25.743 secondi
03. Fernando Alonso (E), Alpine A521-Renault, +59,457
04. Sergio Perez (MEX), Red Bull Racing RB16B-Honda, +1: 02,306 min
05. Esteban Ocon (D), Alpine A521-Renault, +1: 20,570
06. Lance Stroll (CDN), Aston Martin AMR21-Mercedes, +1: 21.274
07. Carlos Science (E), Ferrari SF21, +1: 21.911
08. Charles Lecklerk (MC), Ferrari SF21, +1: 23,126
09. Lando Norris (GB), McLaren MCL 35M-Mercedes, +1 round
10. Sebastian Vettel (D), Aston Martin AMR21-Mercedes, +1 Runde
11. Pierre Gasly (F), AlphaTauri AT02-Honda, +1 giro
12. Daniel Ricciardo (AUS), McLaren MCL35M-Mercedes, +1 volte
13. Yuki Sodaka (J), AlfaTouri AT02-Honda, +1 Runde
14. Kimi Rக்கோikknen (FIN), Alfa Romeo C41-Ferrari, +1 Runde
15. Antonio Giovinci (I), Alfa Romeo C41-Ferrari, +1 Round
16. Mick Schumacher (D), Haas VF-21-Ferrari, + 1 piega
17. George Russell (GB), Williams FW43B-Mercedes, +2 Runden
18. Nikita Masebin (RUS), Haas VF-21- Ferrari, +2 giri
Fuori
Nicholas Latifi (CDN), Williams FW43B-Mercedes
Walter Potass (FIN), Mercedes W12

READ  Serie A: trasmessa in TV o in diretta streaming in Germania

Stato del campionato mondiale dopo 20 gare su 22

Autista
1. Verstappen 351.5 Punkte
2. Hamilton 343,5 punti
3. Potassio 203
4. Perez 190
5. Norris 153
6. Leclerc 152
7. Scienza 145,5
8. Ricciardo 105
9. Casley 92
10. Alonso 77
11. Ogon 60
12. Intersezione 43
13. Cammina 34
14. Sonoda20
15. Russell16
16. Rikkonen10
17. Latifi7
18. Geovinaci1
19. Calzolaio 0
20. Kubika0
21. Mazepin 0

Squadre
1. Mercedes 546.5
2. Red Bull Racing 541.5
3. Ferrari 297.5
4. McLaren 258
5. Alpine137
6. AlphaTauri 112
7. Aston Martin 77
8. Williams23
9. Alfa Romeo11
10. Haas0