Ottobre 23, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

CS Board decide il rapporto Greensell – Inside Paradeplatz

Oggi Credit Suisse elegge due nuovi supervisori in occasione di un’assemblea generale straordinaria: il cambia pagina di UBS Axel Lehmann e il banchiere dei Lloyds Juan Columbus.

Quest’ultimo è l’uomo del presidente, Antonio Horta Osorio. Ha raggiunto la vetta tramite la Lloyds inglese, di cui è stato CEO fino a poco tempo fa.

Ora Horta deve salvare CS. Nel fine settimana, vuole affrontare il prossimo grande problema in sospeso.

Alla riunione del consiglio di amministrazione a Paradeplatz domani sabato, Horta presenterà il rapporto Greensill ai colleghi del più alto comitato della banca.

Questo proviene dal Registro degli avvocati esterni altamente pagati ed è considerato uno dei documenti bancari più importanti del recente passato.

Imperatore Horta, re Gotstein (IP)

Miliardi possono contare sul rapporto. Questa quantità di perdita è oggetto di dibattito, sia per CS che per i suoi clienti facoltosi.

Si stanno difendendo dalla fotocopiatrice attraverso il Supply Chain Fund della società australiana Lex Greensill, che è stato vivamente raccomandato da CS Asset Management.

Quindi fanno causa per danni e CS si difende. Nel rapporto Greensell, che sarà probabilmente sul tavolo la prossima settimana o la settimana dopo la riunione di domani, CS fa il suo punto.

Qual è la nostra colpa, chi ne è responsabile e di cosa si incolpano i clienti?

Innanzitutto, il Rapporto Grencelle è diventato una questione di esistenza: Thomas Gottstein. L’amministratore delegato svizzero ha subito telefonato a Lex Grensell dopo essere entrato in carica. Era considerato il più grande cliente della banca.

“CS non ti deluderà”, ha scritto Gottstein Greensill all’inizio di marzo 2020. In autunno la banca ha concesso a Greensell un prestito a tre cifre milioni con l’obiettivo di portare la sua azienda in borsa.

READ  Il colosso immobiliare cinese Evergrande evita il default

Pochi mesi dopo, il 1 marzo 2021, era finita. CS ha dovuto staccare la spina a diverse auto Greensill dopo che i fondi non avevano più la protezione in caso di inadempienza delle compagnie assicurative.

Gottstein brilla in vari punti nel caso Grencelle. Tuttavia, il presidente Horta Osorio ha recentemente espresso pubblicamente la sua fiducia in lui.

Ciò significa che il rapporto Grensell non vede Gottstein come il colpevole. I compagni di realtà virtuale di Horta probabilmente lo spegneranno domani. Resta da vedere come reagiranno il pubblico e i clienti.