Ottobre 16, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Cosa succede alle persone che muoiono sul pianeta rosso

Vivere su Marte: la morte è una di queste. (Foto: Yeti punteggiato / Shutterstock.com)

Nel caso di una colonia su Marte, prima o poi sorgerà anche la questione di cosa accadrà ai possibili corpi. Probabilmente non marcirà.

in un colonizzazione di marteCome previsto per i prossimi decenni, prima di tutto dipende da come le persone mangiano lì. Quindi gli scienziati sono alla ricerca delle cosiddette culture astrologiche da anni. Recentemente, un team di ricerca ha scoperto che aggiungendo I batteri rendono il suolo marziano più fertile Potevo. Ma cosa succede ai corpi dei primi coloni su Marte: Inside? Anche gli scienziati stessi si pongono questa domanda.



I cadaveri non dovrebbero marcire su Marte

Anche i batteri svolgono un ruolo nella decomposizione dei cadaveri in biomassa sulla Terra, così come funghi, insetti e altri animali. queste Non si trova su Marte – Per quanto ne sappiamo finora. Pertanto, i cadaveri non dovrebbero marcire sulla superficie di Marte, indipendentemente dal fatto che siano stati depositati sulla superficie di Marte o sepolti sotto rocce marziane, come la scienziata forense americana Melissa Connor. im magazin astronomia spiegare.

Secondo gli scienziati, la temperatura è un fattore importante nella decomposizione. Il Sul pianeta Marte Tra meno quattro e meno 96 gradi Celsius, in media è meno 63 gradi Celsius. A queste temperature, anche i batteri nel corpo non saranno in grado di contribuire alla disgregazione del corpo e la decomposizione verrà fermata. Anche la quasi completa mancanza di ossigeno – solo lo 0,16% dell’atmosfera marziana è costituito da esso – gioca un ruolo. La maggior parte dei batteri (aerobici) nel corpo umano dipendono da esso.



Mummie marziane: estremamente fredde, senza ossigeno

Secondo Connor, è più probabile che i defunti diventino mummie su Marte, che ricordano i corpi paludosi sulla Terra. La mancanza di ossigeno è anche responsabile del suo sviluppo, come Futurezone scrive. Secondo lo scienziato forense Connor, i corpi umani su Marte probabilmente si seccano dopo la morte. È probabile che le mummie marziane rimarranno stabili a tempo indeterminato. Almeno è possibile che i morti su Marte vengano cremati nei crematori o che i corpi vengano riportati sulla Terra All’inizio della colonizzazione di Marte Difficilmente un’alternativa per motivi finanziari e logistici.

Quasi fatto!

Fare clic sul collegamento nell’e-mail di conferma per completare la registrazione.

Desideri maggiori informazioni sulla nostra newsletter?
Scopri di più ora

Secondo lo scienziato forense Nicholas Pasalaqua, si potrebbe considerare di seppellire i corpi del defunto in un ambiente con condizioni simili alla terra e esseri viventi come una serra, dove si decomporrebbero. Un’altra possibilità, secondo Passalacqua sulla rivista Astronomy, è che i batteri anaerobi, cioè quelli che non hanno bisogno di ossigeno, si adattino all’ambiente marziano e si decompongano il corpo.

Potrebbe interessarti anche tu

READ  Ciò che è necessario è l'alfabetizzazione biologica della società.