Settembre 20, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Cosa succede ai criminali che sono volati in Germania?

Le forze armate tedesche hanno evacuato circa 5.000 persone dall’Afghanistan. Questo include anche i criminali. La Germania ora vuole consegnarli di nuovo ai talebani.

Le basi in breve

  • Anche la Bundeswehr tedesca trasportava criminali dall’Afghanistan.
  • I politici sono sconvolti e vogliono consegnarli ai talebani.

Dopo aver preso il potere in Afghanistan prima talebani buona giornata aeroporto Il caos di Kabul. Innumerevoli persone hanno cercato disperatamente di ottenere un posto sui pochi voli di evacuazione.

La Germania in realtà voleva espellere i propri cittadini e il personale dell’ambasciata afghana come priorità. Ma invece, la Bundeswehr ha volato 257 persone senza documenti. E alcuni criminali deportati a tre cifre.

Tra di loro c’era un uomo che ha aggredito sessualmente sua figlia in Germania per anni, e quindi è stato condannato. È stato deportato in Afghanistan nel febbraio 2019. Ora languisce di nuovo in una prigione tedesca e dovrebbe essere rilasciato in meno di sei mesi. Un afghano arrestato per aggressione aggravata con armi sarebbe rilasciato entro tre mesi.

I politici criticano il governo federale

Un incidente che ha turbato tutta la Germania, anche i politici. Il vicepresidente del Bundestag Wolfgang Kubicki ha ammesso al quotidiano “Bild” che “ciò che originariamente era previsto per eliminare i lavoratori e le famiglie locali è completamente fallito”. Il governo federale ha fallito.

Ma cosa succede ora ai criminali? La Germania se ne libererà di nuovo? Sì, pensa Kubicki. “Quando la situazione si sarà calmata” un “ritorno in Afghanistan” diventa possibile.

Lo spero anch’io CSU– Il leader del gruppo statale Alexander Dobrendt: i criminali dovranno essere “rimpatriati”. Fino ad allora, dovrebbero rimanere in detenzione. “È possibile. È possibile.”

Il previsto accordo di espulsione con i talebani

Dobrindt sta pensando a una sorta di accordo di paging con loro talebani. Perché: gli islamisti ricevono sostegno dalla Germania. In cambio devono Governo “Negoziare il ritorno delle persone che hanno commesso o hanno commesso crimini violenti qui”.

Ma non è così semplice, come contrasta l’esperto di terrorismo Peter R Neumann. “Certo che dobbiamo andare con loro talebani parlare. Ma ora stiamo iniziando a sostenere la ricostruzione del paese in cui prima abbiamo lavorato per la legittimità Governo Farlo relativamente poco è assurdo».

È importante che non si ripetano il 2015 e il 2016. “Il processo deve procedere in modo ordinato”, afferma Neumann.

Maggiori informazioni su questo argomento:

CSU .Governo aeroportuale dei talebani


READ  Leoni e tigri sono risultati positivi al coronavirus allo zoo di Washington