Gennaio 17, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Corona Virus: i manifestanti si attaccano a vicenda

A Vienna ci sono state nuovamente manifestazioni nel fine settimana a causa delle misure del coronavirus. I partecipanti alla dimostrazione si sono infilati nei capelli l’uno dell’altro.

Le basi in breve

  • A Vienna ci sono regolari manifestazioni di oppositori di queste misure.
  • Sabato scorso anche una marcia di protesta nella capitale austriaca.
  • Ciò ha portato a conflitti tra i partecipanti sperimentali.

Nella capitale austriaca vengono organizzate regolarmente manifestazioni di Corona. Gli oppositori delle misure si riuniscono e camminano per le strade di Vienna. Questo indica che ci sono differenze di opinione tra i manifestanti Ultimo esempio di sabato scorso.

Corona Virus: attacco di attivisti

Tra i manifestanti, 70 attivisti del movimento “Students Stand”. Hanno vari striscioni e cartelli con loro in mostra.

Uno dei partecipanti teneva in mano uno striscione con la scritta “Antifascismo per sempre”. Si capisce subito: parlare contro il fascismo al Corona Show non era l’idea migliore. perché è noto Quella bolla cospiratori Gli oppositori di questa misura attirano diversi gruppi di destra.

Uno di questi gruppi è “Youth of the Right”, che è Protesta È anche rappresentato. nessuno Twitter– Video che mostra come i membri mascherati del gruppo di destra molestano gli studenti. Anche il suddetto scudo si rompe rapidamente.

C’è una lite e Una delle domande mascherate: “Noi siamo resistenza cosa sei?” La risposta è quasi la stessa: “Noi siamo la resistenza, non osare nemmeno mostrare la tua faccia”.

Una risposta rapida viene respinta con un calcio. Poi altri scettici cercano di calmare la situazione.

Come riportato da heute.at, gli “attivisti di destra” stanno attirando sempre più attenzioni negative durante la manifestazione. Lanciano fuochi d’artificio in direzione degli agenti di polizia e rompono le catene della polizia. Inoltre, si diceva che i governanti fossero stati attaccati e minacciati.

Maggiori informazioni su questo argomento:

Twitter in segno di protesta contro il Corona virus


READ  Il ministro della Sanità Jens Spahn prevede previsioni fosche per l'inverno