Ottobre 16, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Core i9-12900K con DDR5-8000: Alder Lake-S con RAM veloce da 4000 MHz tramite Intel XMP

Foto: Intel

Anche se le prossime CPU ibride Alder Lake-S di Intel supportano ufficialmente solo la RAM DDR5-4800 dual-channel, standard come DDR5-8000, che sono già in fase di beta, sono già in atto con l’aiuto della RAM interna.

DDR5-8000 è già testato

La serie Core-i di dodicesima generazione, alias Alder Lake-S, supporta DDR4 e DDR5 nello standard di memoria più elevato definito rispettivamente da JEDEC, DDR4-3200 e DDR5-4800. Ora un utente di Twitter ha Tweet incorporato Primi screenshot pubblicati che mostrano la DDR5-8000 con 50 tempi di risposta del ciclo di clock.

2 x 16 GB di RAM su un Gigabyte Z690 Aorus Tachyon alimentato da Intel XMP 3.0 con DDR5-8000 CL50-50-50-100-150 2T in dual channel e circondato da Alder Lake-S selezionato con 125 W TDP, dove è probabile che sia il prossima punta di diamante del portafoglio, il Core i9-12900K.

Maggiori informazioni su questo argomento:
  • Da DDR a DDR5: cinque generazioni di RAM a confronto diretto

Già a metà settembre, gli screenshot dello standard di archiviazione di gruppo AIDA64 sono stati presi da Ah ah ah ah ah ah pubblicato, che mostra una CPU Alder Lake-S con DDR5-6400 in volo di prova. Anche le specifiche per le future schede madri che verranno scritte con il supporto per la memoria veloce si riferiscono almeno a DDR5-6400.

8000 MT/sec non sono la fine della storia

Con i circuiti integrati di memoria corrispondenti, come già promesso da Samsung, SK Hynix e Micron, i chip di memoria più veloci usciranno dalla linea di produzione come 1α-DRAM nel nuovo e più efficiente processo di produzione 1-alpha (1α), in seguito utilizzando OC con DDR5 -9600 e DDR5- 10200 e oltre per l’overclock e vengono visualizzati i giocatori.

READ  Sony rilascia l'espansione di memoria di PS5 con l'aggiornamento

Al lancio dell’Intel Core i-12000, che si dice avverrà il 4 novembre e poco dopo, dovrebbero essere disponibili DDR5-4800, -5600 e -6400. Non è ancora possibile dire se DDR4-8000 o -8400 e oltre verranno implementati nel prossimo futuro. All’inizio, è probabile che questa memoria ad alta velocità rappresenti un’eccezione molto costosa.