Dicembre 8, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Come Hertz, Avis vuole auto elettriche, offre Tesla agli autisti di Uber a Londra > teslamag.de

Le auto elettriche nel settore delle auto a noleggio sembrano catturare notevolmente l’immaginazione degli investitori. Aumentato dalla scorsa settimana Tesla vale centinaia di miliardi di dollariDopo che Hertz ha annunciato che aggiungerà 100.000 veicoli dell’azienda alla sua flotta entro la fine del prossimo anno. Quando il CEO Elon Musk ha dichiarato che non era stato ancora firmato alcun contratto, le azioni di Tesla hanno perso circa il 3% questo martedì. Allo stesso tempo, la partecipazione di Avis Budget in un’altra importante società di noleggio statunitense è aumentata dopo aver annunciato un aumento della propria attività di veicoli elettrici. E Uber ha annunciato che anche i suoi autisti a Londra dovrebbero ottenere Tesla.

Avis con auto elettrica testa contro Hertz

Dopo un lungo periodo di negoziazione tranquilla, il titolo Avis a volte è aumentato di oltre il 200 percento martedì, chiudendo alla fine del 108% a $ 357,17. Contribuito secondo uno rapporto finanziario di yahoo Tra le altre cose, la società aveva precedentemente riportato utili trimestrali ben al di sopra delle aspettative. Tuttavia, in alcuni casi, le dichiarazioni della direzione sui veicoli elettrici hanno dato un nuovo impulso allo stock. L’ad ha spiegato che Avis sarà più attiva in futuro “negli scenari elettrici”. Il CFO ha persino escogitato qualcosa che potrebbe essere una linea chiave contro il concorrente Hertz: implementare la propria strategia prima di annunciarla.

Come per Hertz, le auto elettriche sono state finora una rarità per Avis. Secondo i rapporti, ciò è dovuto al fatto che gli agenti immobiliari acquistano auto solo in grandi quantità e richiedono sconti significativi su di esse. In Tesla non esiste una cosa come Il CEO Musk ha spiegato di nuovo sulla scia della confusione sull’affare Hertz – E con altri produttori, le auto elettriche non sono sufficienti per soddisfare l’elevata domanda per la flotta, ha affermato il presidente di Hertz.

READ  La grave carenza di chip, in particolare con due dei più grandi produttori> teslamag.de

Accordo Tesla per i conducenti Uber di Londra

A questo proposito, anche i veicoli elettrici di Tesla dovrebbero svolgere un ruolo nei piani ancora da definire di Avis. Mercoledì è arrivato un altro messaggio che spiega quanto sia popolare tra i clienti professionali. L’agente di viaggio Uber, che ha già impegnato almeno 50.000 Tesla dall’acquisto di Hertz al suo servizio, vuole metterlo a disposizione degli autisti a Londra, Ho menzionato lo standard serale.

Finora, solo 4.000 dei circa 45.000 Uber a Londra sono elettrici, ma entro la fine del 2025 dovrebbero essere tutti elettrici. Nel 2019, la piattaforma ha introdotto lì un costo aggiuntivo, che è previsto per l’acquisto o il noleggio di auto elettriche. Secondo l’Evening Standard, in precedenza c’erano auto di Nissan, Hyundai e Kia e, come annunciato da Uber, d’ora in poi anche di Tesla. Dai rapporti non è chiaro se il produttore stesso faccia parte del concetto: è improbabile che Tesla offra sconti sul prezzo di acquisto, in ogni caso, anche a Uber in Europa.