Novembre 30, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

CISA: i produttori devono rimuovere le vulnerabilità della sicurezza

La Federal Cybersecurity and Infrastructure Security Agency (CISA) degli Stati Uniti esorta i produttori a rimuovere le vulnerabilità della sicurezza, come “computer addormentatoI ricercatori hanno implementato strumenti per rilevare problemi di sicurezza con i dispositivi Bluetooth su architetture System-on-Chip (SoC).Produttori noti come Intel, Qualcomm e Texas Instruments hanno segnalato vulnerabilità di sicurezza.

Secondo la fonte, il deficit di sicurezza è di un totale di 16 interfacce in oltre 1.400 segmenti. Sono interessati più di un miliardo di dispositivi. Questi includono smartphone, giocattoli e strutture industriali. L’elenco dei dispositivi con chip sensibili include anche noti produttori di questo paese. I computer di Dell e Apple sono interessati, così come gli smartphone di Oppo.

Giovedì, i ricercatori di sicurezza hanno pubblicato un programma per testare la cosiddetta vulnerabilità “BrakTooth”. A ciò è seguita una richiesta da parte della CISA di correggere le vulnerabilità. Secondo “Bleepingcomputer”, gli hacker hanno bisogno solo di $ 15 di hardware, firmware personalizzato e un computer per sfruttare la vulnerabilità.

Elenco dei dispositivi interessati (fonte: https://asset-group.github.io/disclosures/braktooth/disclosure.html#patches)

Alcuni produttori interessati hanno già rilasciato patch di sicurezza. Tuttavia, si presume che l’ampia distribuzione continuerà per diversi mesi.

Oltre alle vulnerabilità pubblicate di recente, anche il National Center for Sports Security ha pubblicato il suo rapporto semestrale. Leggi qui le vulnerabilità di sicurezza più comuni in Svizzera.

READ  SpongeBob SquarePants: The Cosmic Shake angekündigt