Settembre 19, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Caldo estremo – L’Italia continua a combattere gli incendi al sud – Notizie

  • Molti incendi selvaggi e boschivi tengono con il fiato sospeso i vigili del fuoco in Italia. I vigili del fuoco hanno annunciato 400 missioni nelle ultime dodici ore.
  • In Grecia l’incendio è ora sotto controllo. Tuttavia, c’è un rischio maggiore di incendio.
  • Nel frattempo, le forze russe stanno cercando di impedire che il fuoco si propaghi ai villaggi.

Nella regione Calabria Alla punta del suo lancio italiano, cinque vigili del fuoco erano in volo nelle zone di Cosenza e Reggio Calabria. Incendio a Divoli Est di Roma Rimosso durante la notte. Il luogo prende il nome dai suoi siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO di Villa de Este e Villa Adriana (Villa Adriana).

Su Sicilia Sabato la Protezione civile ha avvertito del rischio incendi nelle province di Catania, Caldonicetta ed Enna e delle alte temperature nel palermitano. Su Sardegna Le autorità hanno avvertito di un possibile grave incendio nella parte centro-occidentale del Mediterraneo.

In Calabria diversi incendi stanno divampando nell’area intorno al Parco Nazionale dell’Aspramonde. Finora quattro persone sono morte negli incendi. Un incendio è divampato anche lungo il confine nord della Calabria Campania, In cui giacciono Napoli e Vesuvio. I vigili del fuoco hanno mostrato il video dell’elicottero in funzione a Taurasi, provincia di Avellino. Dall’isola d’Ischia, alle porte di Napoli, l’agenzia Ansa ha riferito di un grande incendio boschivo che ha colpito alcune abitazioni e si è spento sabato notte.

Il Ministero della Salute ha avvertito del caldo estremo

Il forte caldo e la siccità continua hanno sostenuto gli incendi in gran parte dell’Italia meridionale dalla fine di luglio. Le autorità sospettano che l’incendio possa essere stato dietro a diversi incendi. Il ministero della Salute italiano ha avvertito sabato e domenica che il caldo estremo di tre è stato il livello di allarme più alto per Barry, Bologna, Bolzano, Napoli e Roma. La Goldiretti Farmers Association ha riferito che il 20% del raccolto di angurie è stato influenzato da condizioni meteorologiche estreme, caldo nel sud e grandine al nord. “Audio per un cocomero su cinque”, si legge in una nota.

READ  0: 3! I pallavolisti tedeschi hanno perso in Italia

Grecia: il rischio di incendio è alto

Mentre l’incendio continua in Italia, l’incendio in Grecia è sotto controllo e in gran parte estinto. Tuttavia, le forze di sicurezza sono in massima allerta. Secondo i vigili del fuoco greci, tra venerdì e sabato mattina sono stati segnalati altri 51 incendi. La Protezione civile greca rileva che il rischio di incendio in gran parte del Paese varia da “alto” a “estremamente alto”.

Una delle cause di preoccupazione sono i forti venti locali, che potrebbero trasformare una piccola fonte di fuoco in un grande incendio. Quindi centinaia di vigili del fuoco sono ancora in allerta, soprattutto nelle aree precedentemente gravemente colpite del nord di Atene, sull’isola di Evia e nella penisola del Peloponneso. I vigili del fuoco hanno detto che le aree sono state monitorate dall’alto.

La Russia non ha messo sotto controllo gli incendi boschivi


Apri la scatola
Chiudi la scatola

Nonostante migliaia di servizi di emergenza aggiuntivi, gli aiutanti non sono stati in grado di controllare i devastanti incendi in Russia. Sabato, l’agenzia di sicurezza ha segnalato 252 incendi su un’area di 4,2 milioni di ettari in tutto il paese. Questo è più alto del giorno precedente ed è più o meno simile all’area della Svizzera. La maggior parte degli incendi si verifica nella Repubblica di Yakutia, nella Siberia orientale. Questa è la parte più fredda della Russia.

La siccità e il vento hanno favorito per diverse settimane la propagazione degli incendi nelle aree scarsamente popolate. I servizi di emergenza stanno attualmente cercando di impedire che l’incendio si diffonda in undici villaggi. Molte case sono già state bruciate. Gli aerei antincendio sono in uso.

READ  La terza dose di vaccino in Italia - Si estende il "Green Pass"

Secondo le informazioni ufficiali, la maggior parte degli incendi in Russia non vengono spenti perché si trovano in aree remote e non minacciano insediamenti e infrastrutture. Inoltre, la lotta antincendio può essere molto costosa lì. Secondo il servizio forestale, più di 9.500 persone stanno spegnendo gli incendi in tutto il paese.