Gennaio 27, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

BVB firma un talento di 16 anni dall’Italia

Il Borussia Dortmund si è rafforzato con abilità difensive. Ha solo 16 anni ed era inizialmente previsto per l’U19 di BVB.

Borussia Dortmund Investe nel futuro ed è un giocatore giovane Filippo Manè L’affare è stato fatto. Il difensore ha 16 anni e viene da Genator, Sampteria, Italia. Lì è un membro permanente della squadra U19. La WAZ aveva già annunciato il cambiamento domenica. BVB non ha fornito alcuna informazione sulle condizioni strutturali per il trasferimento.

Al Revierklub, Mane sarà inizialmente utilizzato con gli A-junior allenati da Mike Dulberg e sarà introdotto nella squadra professionistica in futuro.

“Siamo lieti di poter trattenere a lungo un altro talento al Filippo Mane”, ha affermato in una dichiarazione del club il direttore junior del Dortmund Lars Ricken. Mane è “il bravo ragazzo che ha deciso di fare il passo successivo nel Borussia Dortmund e di allenarsi nelle giovanili”.

Mane è un difensore centrale alto (1,88 metri). Ha già giocato otto partite con la Nazionale italiana Under 17.

Già in passato ha contratto giovani giocatori e poi è diventato un modello di successo in BVB per interagire con i propri discendenti. Questo metodo ha avvantaggiato la squadra del Dortmund di artisti del calibro di Christian Pulisic (ora Chelsea), Jordan Sancho (ora Manchester United) e Giovanni Raina.

Gli A-Juniors del Borussia sono in testa alla Bundesliga West U19 durante la pausa invernale e sono quattro punti di vantaggio sui rivali del Bayer Leverkusen. Le due squadre si incontreranno in diretta all’inizio della seconda parte della stagione (domenica 6 febbraio, ore 11). Così Mane può fare il suo debutto nel miglior gioco.

READ  Arriva il primo Paese Ue - Italia Tutti i lavoratori hanno bisogno di vaccini o test - Notizie