Gennaio 22, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Brema ha il più alto tasso di infezione da corona, ma è un passo avanti a tutti

nelle statistiche Pandemia di corona Brema appare spesso in primo piano. Il più piccolo stato federale tedesco, ad esempio, ha il più alto tasso di vaccinazione una tantum (87,2 percento) e il più alto tasso di vaccinazione due volte (83,2 percento). Tuttavia, l’azienda con sede a Brema attualmente è in cima alle valutazioni Corona meno positive.

Da modello a punto caldo? Il tasso di infezione a Brema ha raggiunto 454,6 il giorno di Capodanno

In recenti sondaggi del Robert Koch Institute, Brema si è classificata seconda con 36 Presenza di omicron per sette giorni Da tutti gli stati federali dietro Amburgo (102) e il secondo più alto con 402.0 Sette giorni in tutti gli stati federali Fuori; Solo la Turingia (413,1) avanza. il Gli ultimi numeri direttamente da Brema Ancora più alto, con un tasso di incidenza a sette giorni di 454,6.

La speculazione è anche brutta, soprattutto a causa della variante omicron sempre crescente. “Ci aspettiamo un aumento significativo del numero di infezioni nella prima o due settimane dopo l’inizio della scuola”, ha detto al portale Jörn Mock, capo della sanità a Brema. “buten un in”. Quindi il modello precedente è diventato un punto caldo per la corona?

Suggerimento per la navigazione: puoi trovare tutte le notizie sulla pandemia di Corona nel news ticker di FOCUS Online

Brema ha raddoppiato il numero di lavoratori al Ministero della Salute durante le vacanze

Mok dice di no e può anche giustificarlo. Mentre l’Istituto Robert Koch e il ministro della Sanità Karl Lauterbach all’unanimità avvertono di numeri distorti e ritardi nelle segnalazioni a causa delle vacanze, Brema è completamente aggiornata. Motivo: durante il periodo natalizio e Vigilia di Capodanno Il numero del personale del Ministero della salute è raddoppiato, è stato organizzato il sostegno di altri dipartimenti e della Bundeswehr.

READ  Cosa succede alle persone che muoiono sul pianeta rosso

“Abbiamo avuto un livello di test continuo durante le vacanze di Natale”, riporta Moock, e anche i laboratori non hanno raggiunto i limiti di capacità. Hai un “quadro relativamente chiaro” del tuo stato di infezione. Era anche possibile rintracciare i contatti.

Mok: “Portate più personale per prepararvi all’ondata”

Le regole non sono molto più rigide che altrove. Nel più piccolo stato federale, i club e le discoteche sono chiusi dalla vigilia di Natale e il ballo è proibito. Il 2G viene applicato nel commercio al dettaglio, nella gastronomia, nella cultura e nello sport. Rimangono le restrizioni di contatto per le persone non vaccinate: una famiglia può incontrare solo altre due persone di altre famiglie. Dal 28 dicembre, come in altri stati federali, gli incontri privati ​​sono limitati a un massimo di dieci persone.

La strategia di successo di Brema non dovrebbe cambiare da dicembre 2021 nel nuovo anno. “Nell’area della tracciabilità dei contatti e dei rapporti per RKI, stiamo aggiungendo più personale in modo da essere pronti per l’ondata che ci attende a gennaio”, afferma Moock. Sebbene ci si possa aspettare di nuovo numeri affidabili solo in Germania a metà gennaio, a Brema non sono mai stati inaffidabili. Quindi anche questa volta Brema è un modello nella lotta alle epidemie.

Leggi anche:

Le prospettive fosche di Drosten all’inizio dell’anno: Omikron può spesso farti ammalare gravemente, ma la rapida diffusione aumenta il rischio di infezione nelle persone non vaccinate. I politici vogliono resettare le cose poco dopo il nuovo anno.

19 giorni di terapia intensiva, più solo il dieci percento della funzionalità polmonare e una stazione di ossigeno: un utente di Twitter descrive il suo calvario dopo aver contratto il coronavirus con parole emozionanti. Ha detto che non era stato vaccinato. Quando è uscito dal reparto di terapia intensiva, il suo medico lo ha abbracciato con le lacrime agli occhi.