Ottobre 16, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Borsa svizzera: anche il mercato azionario è sceso questa settimana

L’indice ha chiuso tutte le ultime quattro settimane di negoziazione con le vendite. Il principale motore dell’attuale svendita è il recente aumento dei tassi di interesse statunitensi. Lì, i rendimenti delle obbligazioni statunitensi a 10 anni hanno recentemente superato la soglia dell’1,5 percento, salendo così al livello più alto da giugno. Ciò ha spesso un effetto attenuante sui titoli ad alta crescita, ad esempio dei settori della tecnologia e della tecnologia medica.

Allo stesso tempo, i prezzi del petrolio continuano a salire. Il Brent, ad esempio, per la prima volta in tre anni costa più di 80 dollari al barile, ma anche altri combustibili stanno registrando aumenti di prezzo, che a loro volta alimentano i timori di un aumento dell’inflazione. Inoltre, la situazione intorno allo sviluppatore immobiliare cinese Evergrande rimane precaria e i potenziali impatti sono difficili da valutare.