Novembre 30, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Aldi va alle stazioni ferroviarie di Stadelhofen e attacca Coop a testa alta

Continua l’espansione del rivenditore tedesco Aldi nel centro della città. Ora sta aprendo una filiale nel centro di Zurigo in una posizione privilegiata – e tirando la concorrenza proprio davanti al suo naso.

Stefan Irbar / CH Media

Presto la casa di Aldi: la stazione ferroviaria di Zurigo-Stadlhofen.Foto: sbb

L’avversario tedesco Aldi vuole espandersi nei centri cittadini svizzeri. L’ufficio stampa ha scritto la scorsa settimana su richiesta di CH Media che sta prestando “particolare attenzione” alla questione. “Vogliamo crescere soprattutto a Ginevra e Zurigo. “Ero lì l’estate Una filiale a due piani è stata aperta vicino a Bahnhof Street. Ora segui il prossimo trucco.

Aldi aprirà una filiale nel centro della città presso la stazione ferroviaria Stadelhofen di Zurigo nel distretto 1, non lontano da Sechseläutenplatz e dall’Opera di Stato. Questo deriva da una domanda di costruzione pubblicata nella Gazzetta ufficiale della città mercoledì. Aldi sostituisce il ristorante asiatico Mishio del gruppo di ristoranti ZFV, che ha cessato l’attività a fine agosto.

Per la prima volta Aldi è in una stazione ferroviaria più grande

La nuova filiale non è solo speciale perché si trova nella migliore posizione in centro e più costosa. Sarà anche la prima filiale Aldi in una delle dieci più grandi stazioni ferroviarie FFS della Svizzera tedesca. Nell’anno pre-crisi 2019, circa 100.000 persone hanno utilizzato ogni giorno lavorativo la S-Bahn Stadelhofen di Zurigo, posizionandola al nono posto nella classifica nazionale. Aldi ha aperto un negozio nella stazione ferroviaria di Losanna (5° posto) nel 2018, ma la filiale è attualmente chiusa.

Questi numeri non devono essere equiparati alle frequenze dei passeggeri, ma includono anche le persone che utilizzano le stazioni ferroviarie solo per fare acquisti, ad esempio.

Questi numeri non devono essere equiparati alle frequenze dei passeggeri, ma includono anche le persone che utilizzano le stazioni ferroviarie solo per fare acquisti, ad esempio.Fonte: FFS – Grafik: ehs

La nuova filiale di Zurigo è anche un attacco diretto alla concorrenza delle arance. Circa 100 metri di lavoro Migros Supermercato con ristorante ed esposizione da asporto. Aldi è solo vicino a Coop: la filiale successiva è proprio accanto – e grazie al fatto che fa parte della stazione ferroviaria, è aperta anche la domenica.

READ  Il nuovo Genesis GV60 completamente elettrico dovrebbe generare fino a 584 cavalli

Anche Aldi può approfittare di questo e vendere la merce presso la nuova filiale sette giorni su sette. Il programma di sconti si rivolge principalmente ai numerosi viaggiatori che ogni giorno affollano Zurigo con la S-Bahn dall’Oberland zurighese o dalla Gold Coast. Una portavoce afferma che gli orari di apertura sono “pianificati in base all’ubicazione della stazione, in modo simile alle posizioni di altri negozi”. Nella primavera del 2022 è prevista l’apertura di una piccola filiale con una superficie di circa 260 mq.

Allo stesso modo, Lidl segue l’esempio

“Dato che gran parte della popolazione svizzera vive in aree urbane e molti pendolari e viaggiatori in uscita si trovano ogni giorno nei centri urbani, ha senso per noi offrire a queste persone l’opportunità di fare acquisti nelle vicinanze”, afferma Aldi media, spiegando la sua espansione nel centri.

Aldi si trasferisce nell'edificio denominato

Aldi si trasferisce nell’edificio chiamato “mishio”.Foto: Google Street View

Aldi non è solo in questo. Anche un altro avversario tedesco, Lidl, vuole penetrare sempre più nei centri urbani e aprirà, ad esempio, una nuova filiale nel distretto 4 di Zurigo (CH Media riporta). La battaglia dei centri urbani è appena iniziata. (bzbasel.ch)

Conosciamo tutti questi 10 problemi durante lo shopping

1/15

Conosciamo tutti questi 10 problemi durante lo shopping

Cosa: Watson

Lo shopping può essere davvero emozionante – con questi nove ragazzi!

Potrebbero interessarti anche: