Ottobre 26, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

A partire da novembre: WhatsApp sta chiudendo il suo servizio sui dispositivi più vecchi

  • Messenger come WhatsApp è diventato parte integrante della nostra vita quotidiana.
  • In questo articolo, ti terremo aggiornato con le ultime funzionalità e sviluppi.

Puoi trovare altri temi digitali qui

WhatsApp: l’app interromperà il suo servizio sui dispositivi più vecchi da novembre

Aggiornamento dal 16 settembre: Proprietari di attuali modelli di smartphone precedenti Il WhatsApp Come messenger potrebbe presto dover rinunciare all’app. Come ora annunciato da WhatsApp, il servizio di messaggistica istantanea interromperà il suo servizio il 1° novembre per i dispositivi i cui sistemi sono più vecchi di Android 4.1, iOS 10 o KaiOS 2.5.1.

Il servizio di messaggistica consiglia agli utenti interessati di passare a modelli di smartphone più recenti. Tuttavia, se intendi cambiare dispositivo, devi prima creare un backup dell’app per salvare i dati e la cronologia della chat.

Correzione: in una versione precedente di questo post di blog, veniva fornito un elenco di tutti i dispositivi che sarebbero stati interessati dalla modifica. Questo elenco non è corretto. Tra le altre cose, l’iPhone 6S e I phone 6S Plus è Non influenzato da esso.

WhatsApp: presto i messaggi vocali potranno essere visualizzati come testo

Aggiornamento dal 13 settembre: Milioni di utenti WhatsApp inviano ogni giorno messaggi vocali ai propri contatti tramite Messenger. Ora gli sviluppatori stanno lavorando Secondo il blog di WhatsApp “WABetaInfo” Un nuovo post per gli utenti iOS. Di conseguenza, il messenger dovrebbe essere in grado di trascrivere i messaggi vocali come testo in futuro.

Per ogni messaggio vocale ricevuto o inviato, dovrebbe apparire una finestra che chiede il permesso di scrivere quel messaggio vocale. Se fai clic su OK, il dispositivo iOS ascolta il messaggio tramite il riconoscimento vocale e lo traduce in un modulo di testo con i rispettivi timestamp, a cui puoi fare riferimento. Se un messaggio viene riscritto come testo, verrà salvato su WhatsApp.

Lavoro iOS Avanzate. I beta tester saranno i primi a provare la nuova funzionalità. Non è ancora noto quando l’aggiornamento verrà sviluppato anche per gli utenti Android e quando sarà disponibile per tutti gli utenti di smartphone.

WhatsApp: Messenger sta rivedendo le impostazioni di protezione dei dati

Aggiornamento dal 7 settembre: Ogni utente di WhatsApp è sempre stato in grado di decidere se desidera che i propri contatti vengano mostrati come online e se i messaggi inviati debbano essere visti come letti. Finora, tuttavia, l’impostazione è stata applicata a tutti i contatti nell’elenco di WhatsApp. Questo dovrebbe cambiare in futuro, Dice secondo “WABetaInfo”.

Di conseguenza, in futuro sarà possibile selezionare singoli contatti nelle opzioni che possono essere escluse dalle rispettive impostazioni. Ad esempio, se non desideri che i tuoi contatti vengano visualizzati come online, puoi selezionare le persone specifiche a cui non si applica la regola specificata. La nuova funzionalità dovrebbe essere fornita con uno dei seguenti aggiornamenti per gli utenti Android e iOS. Quando esattamente non è ancora chiaro.

READ  Il "mini frigo" di Xbox può essere preordinato su GameStop a partire dalla prossima settimana

WhatsApp: una nuova funzionalità che consente agli utenti di mettere mi piace ai messaggi

Aggiornamento dal 7 settembre: Ciò che è stato possibile per lungo tempo su Instagram e Facebook migliorerà presto la chat per gli utenti di WhatsApp. In futuro, dovrebbe essere possibile aggiungere una reazione ai messaggi che ricevi, Dice secondo “WABetaInfo”.

Alla fine di agosto, il blog ha annunciato che il messaggero stava lavorando a un lavoro simile. Ora ci sono maggiori dettagli sulla nuova funzionalità dell’app. Di conseguenza, non tutti i messaggi dovrebbero essere in grado di dargli solo un cuore, un pollice in alto o una faccina triste. Ogni emoji che un utente ha salvato su WhatsApp deve essere in grado di utilizzarla per le reazioni ai messaggi.

Il feedback nelle chat di gruppo dovrebbe apparire in blocco. Secondo “WABetaInfo”, è anche crittografato end-to-end. Non è ancora chiaro quando la funzionalità sarà disponibile per tutti gli smartphone. Dicono che la funzione è ancora in fase di test approfondito.

WhatsApp: una nuova funzione che abilita il trasferimento dati tra Android e iOS

vom aggiornamento 19. agosto: Nella versione beta del messenger è stata attivata una nuova funzione che alcuni utenti mobili aspettavano da tempo. come “WABetaInfo” Hai detto che il contenuto di “WhatsApp” dovrebbe essere tra iPhone e in futuro Smartphone Android essere trasferibile. Ciò consente finalmente agli utenti di trasferire foto, chat e video archiviati sul nuovo smartphone, anche quando si passa da un iPhone a un telefono cellulare Android e viceversa.

Il lavoro è stato annunciato all’inizio di luglio. La funzione è attualmente disponibile solo nella versione beta di iOS ed è ancora in fase di test. Gli utenti iPhone possono provare la nuova funzionalità selezionando “Trasferisci chat su Android” nelle Impostazioni di WhatsApp in Chat.

WhatsApp: il nuovo aggiornamento espande l’anteprima durante la condivisione

vom aggiornamento 18. agosto: Ora c’è un aggiornamento alla versione beta di Android del messenger WhatsApp che mostra un’anteprima dei collegamenti condivisi. come “WABetaInfo” Secondo quanto riferito, l’anteprima del collegamento mostra agli utenti un’immagine del sito Web condiviso e un estratto del testo collegato. Il servizio di messaggistica vuole garantire una maggiore trasparenza quando i collegamenti vengono ricevuti e condivisi.

READ  macOS Monterey e iOS 15.1 a casa: nuove beta, continua il ciclo di rilascio rapido | Notizia

L’infoblog di WhatsApp ha già fornito le prime immagini per i test di anteprima dei link Su Twitter all’inizio di luglio.

L’aggiornamento è attualmente disponibile solo in versione beta e solo gli utenti Android possono effettivamente visualizzare l’anteprima del collegamento. Come al solito, gli utenti iPhone devono ancora aspettare.

Nuovo aggiornamento WhatsApp con emoji

vom aggiornamento 12. agosto: Gli utenti Android possono essere felici che presto saranno disponibili 217 nuovi emoji. Secondo “AndroidPolice” sono le nuove icone Modifiche in parte nuove e in parte nuove per le vecchie emoticon.

Per poter decorare i propri messaggi con nuove emoji in futuro, alcuni utenti di smartphone dovranno aspettare ancora un po’. Attualmente, la nuova emoji può essere utilizzata solo nella versione beta di WhatsApp per Android. Non è ancora noto quando sarà disponibile per tutti gli utenti di WhatsApp.

WhatsApp: nuova funzione con messaggi in autoscansione

vom update 5. Agosto: Da questa settimana è disponibile su WhatsApp la cosiddetta offerta una tantum. Con la nuova funzione, le foto e i video della chat di WhatsApp scompaiono dopo averla aperta una volta. Una volta visualizzato, il messaggio viene visualizzato come “aperto” e non può essere visualizzato di nuovo. Questo dovrebbe garantire che le foto e i video inviati dagli utenti non occupino più lo spazio di archiviazione dei loro smartphone, Lo ha affermato la società in un post sul blog.

Le foto e i video visualizzati non possono essere inoltrati. I messaggi devono essere specificati esplicitamente per la visualizzazione una tantum come tali e cancellati automaticamente dopo 14 giorni se il destinatario non li ha visualizzati.

WhatsApp: aggiornamento per silenziare le chat archiviate

aggiornamento da 29 luglio: Il nuovo aggiornamento di WhatsApp dovrebbe aiutare gli utenti a mantenere una migliore panoramica dei messaggi importanti. In precedenza, le chat archiviate venivano automaticamente riportate nell’elenco delle chat “attive” quando qualcuno scriveva un nuovo messaggio in esse. In risposta alle richieste popolari, WhatsApp ora cambierà questo, così come il gruppo Sito di social network Facebook In un breve video annunciato. Le chat archiviate rimarranno nell’archivio e rimarranno silenziose in futuro anche se in esse viene visualizzato un nuovo messaggio.

Se vuoi lasciare le impostazioni come al solito, puoi modificare l’opzione in Impostazioni sotto Chat e Lascia le chat archiviate.

Oltre all’archiviazione modificata, la nuova versione ora fornisce anche suggerimenti sugli adesivi durante la composizione di un messaggio e consente di uscire e inserire chiamate di gruppo in corso direttamente nella scheda chiamate.

READ  Tamron 18-300mm: zoom da viaggio 27-450mm con Sony-E-Mount per fotocamere APS-C

WhatsApp: presto potrai decidere tu stesso la qualità dei video

Aggiornamento dal 7 luglio: WhatsApp sembra avere un’innovazione video in arrivo: come un blog “WABetaInfo” report, in futuro gli utenti potranno decidere la qualità dei video stessi durante il caricamento e l’invio. Questa funzione è particolarmente utile se non si è connessi a una WLAN. Quindi puoi risparmiare molto volume di dati. Secondo “WABetaInfo”, dovresti essere in grado di scegliere tra tre livelli di qualità: “Automatico”, “Migliore qualità” e “Risparmio dati”.

Con Auto, la qualità viene impostata automaticamente e WhatsApp sceglie il miglior algoritmo di compressione. Con “migliore qualità” viene utilizzata la migliore qualità possibile, con “risparmio dati” utilizzato il meno possibile, almeno se l’utente di WhatsApp ha attivato la modalità di risparmio energetico nelle proprie impostazioni.

Secondo “WABEtaInfo”, la funzionalità è in fase di sviluppo e sarà inclusa in un aggiornamento futuro.

La nuova funzione WhatsApp ti consente di visualizzare le immagini contemporaneamente

Aggiornamento dal 30 giugnoUna nuova funzionalità recentemente disponibile nella versione beta di WhatsApp, in cui il destinatario può visualizzare le foto e i video inviati solo una volta prima di eliminare il contenuto. Tra l’altro, il cancello “WABetaInfo” e Il blog di Caschy Relazione sul nuovo lavoro.

La modalità di autodistruzione, a cui si fa riferimento come “offerta una volta” o “una volta fuori”, sarà disponibile per gli utenti dalla versione beta 2.21.14.3 per Android. Secondo quanto riportato, sembra che la funzionalità non sia ancora disponibile per tutti gli utenti. Al momento non è noto quando la funzione sarà finalmente disponibile per tutti gli utenti Android e iOS.

  • Se gli ascoltatori hanno effettuato l’accesso all’app Spotify, inizierà automaticamente la riproduzione dall’app Spotify.
  • Spotify continua a essere riprodotto anche se scorri il feed delle notizie di Facebook. Questo può essere messo in pausa o terminato in qualsiasi momento utilizzando le opzioni di riproduzione del mini player.

Se hai voltato le spalle a WhatsApp e vuoi provare un nuovo messenger, dovresti pensare ad alcune cose prima di eliminare il tuo account. (Foto: iStock-oatawa)

© 1 & 1 Mail & Media / spot on news

Tazerbuild: © Getty Images / Stockcam