Settembre 19, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

85.000 commercianti svizzeri possono ora accettare pagamenti con Bitcoin

Fornitore di servizi di pagamento Worldline e fornitore di servizi crittografici Bitcoin La Svizzera ha un sistema di pagamento in esso Criptovaluta Lanciato. Con il nome “WL Crypto Payments”, i commercianti svizzeri possono ora accettare pagamenti dai clienti in Bitcoin ed Ether.

Nello specifico, ci sono 85.000 rivenditori nella rete Worldline in questo paese: “Tutti i rivenditori in Svizzera che utilizzano punti vendita e servizi di e-commerce Worldline possono ora consentire ai propri clienti di pagare con Bitcoin ed Ether”, afferma la società in una nota. dalle due società giovedì.

L’offerta è fruibile tramite l’applicazione presso i terminali di pagamento (POS) e nel trading online. I clienti possono utilizzare l’app del portafoglio crittografico mobile per lo shopping. Il pagamento viene effettuato in una delle due criptovalute senza alcun rischio di volatilità del commerciante, la transazione viene convertita in franchi svizzeri alla conferma.

La collaborazione tra Worldline, che include anche SIX Payment Services e Bitcoin Suisse nello spazio crittografico, è stata annunciata per la prima volta a novembre 2019. In vista del lancio per tutti gli agenti Worldline in Svizzera WL Crypto Payments è stato testato con successo in un programma beta, mentre continua. (aeg/sda/awp)

Le più grandi bolle speculative e il crollo del mercato azionario

1/18

Le più grandi bolle speculative e il crollo del mercato azionario

Fonte: Keystone / Jean-Christophe Pot

Vuoi acquistare bitcoin? Allora guarda prima questo video

Potrebbero interessarti anche:

analizzare

Gli afghani stanno arrivando!

Il dramma dei rifugiati viene sfruttato. Non sono le donne dell’Afghanistan in pericolo, ma l’Occidente cristiano.

Era inevitabile. Mentre scene caotiche indugiano ancora in aeroporto, mentre bambini, donne e uomini cercano disperatamente di salvare le loro vite, il presidente di Weltwoche Roger Koppel ha già realizzato il vero problema:

READ  L'ex allenatore della Raiffeisen Beren Vincennes ha ottenuto più del previsto

Nel frattempo, i fanti di Kopel forniscono protezione sul fianco. Annabel Schork riferisce dei delitti d’onore degli afgani in Baviera e che questi giovani non mostrano né simpatia né rimorso. Urs Greger, in precedenza rigorosamente di sinistra, dimostra…

Link all’articolo