Ottobre 16, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

700° anniversario della morte del poeta: Dante è ovunque

Stato: 14.09.2021 8:23

Ci sono anche eventi speciali, letture e concerti, canzoni e piatti appositamente composti: l’Italia festeggia il 700° anniversario della morte del suo più grande poeta. La generazione incrociata dell’amore su Dante.

Jர்க்rg Seiselberg, ARD-Studio Roma

Se stai cercando prove che Dante Aligeri sia ancora una parte della cultura popolare in Italia in questi giorni sarai sempre e quasi ovunque: piatti di pizza, programmi TV, club di musica.

Jerk Seiselberg
ARD-Studio ROM

In occasione del 700° anniversario di Dante, il rapper Clover Gold e Murphy hanno dedicato una canzone. Decine di ristoranti a Napoli portano in tavola piatti ispirati alla ciambella, Pizzeria “La Notia” di Enzo Gozia: “Ho usato il racconto di Dante sul pane salato e non, solo una volta ho fatto un piatto con mozzarella primo sale salata, zucchine e rucola. Si può trovare molto in Dante, compresa la bella natura mite del cibo sano.

Enciclopedia della vita

La “Divina Commedia” di Dante con il suo viaggio letterario e filosofico è un’enciclopedia della vita dall’inferno alla raffineria al paradiso fino ai giorni nostri. Questo è saldamente radicato nella mente di molti italiani. Furio Castelli, 91 anni, romano, ha potuto cantare l’intera “Divina Commedia” senza PV per più di settant’anni dopo i giorni di scuola perché la retta via è stata persa. “Dante” ha scritto brillantemente “Divine Humor”.

“Divina Commedia” per scherzo

Gli italiani lavorano quasi nella culla. Almeno da bambini l’hanno incontrato, racconta il diciottenne Francesco Bagliasia: “Mi interessava solo quando ho letto Topolino.

READ  Le stampanti Vematter SLS sono ora disponibili anche in Italia

Padre della lingua italiana

L’amore degli italiani per Dante si diffonde di generazione in generazione. Utah Feldon, professore di Studi romanzeschi di Lipsia, non è rimasto sorpreso: “Penso che i giovani in particolare siano interessati all’inferno. È un vero thriller, una vera avventura quando Dante si aggira per Virgilio in diversi circoli di questo inferno.

In un’opera Dante, a differenza di sette secoli fa, non scriveva in latino, ma in volgare in modo culturalmente rivoluzionario. Quindi Dante è considerato anche il padre della lingua italiana. Il professor Feldon afferma che il suo “umorismo divino”, tutti i suoi servizi alla lingua, contribuiscono ad essa, “Dante è un segno distintivo della cultura italiana”. Viene commemorato in Italia intorno all’anniversario della morte di Dante con centinaia di eventi e mostre in tutto il paese.

Leggere una maratona di 24 ore in memoria di Donte

La televisione ha spettacoli speciali in Dante, letture pubbliche si svolgono intorno al rinnovato Museo Dantesco di Ravenna, e a Firenze nientemeno che il Maestro Ricardo Mutti ospita un concerto in memoria di Somo Poita (il “sommo poeta”). Inoltre, nella città natale di Dante, attori principali da Ralph Fiennes a Helen Mirren hanno suonato tutte e 100 le canzoni della “Divina Commedia” nella Dante Marathon di 24 ore.