Settembre 24, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

50 minuti con Tesla Model Y per l’Europa > teslamag.de

La scorsa settimana sono iniziate le consegne non solo delle Tesla Model Y preordinate ai clienti europei, ma anche dei test drive alla ricerca di nuovi orizzonti. Se vuoi provare l’auto elettrica in un moderno formato crossover, puoi registrarti online con Tesla. Un’e-mail inviata a questo scopo porta a una selezione di 16 località in tutta la Germania. Uno di questi è Hannover, dove si trova anche teslamag.de. C’era un appuntamento disponibile presso il Centro Tesla locale tra pochi giorni e ovviamente lo abbiamo utilizzato.

Crossover Tesla in High League

Era per la presentazione la settimana prima della consegna in diverse città tedesche Tesla sembra essere una Model Y coerentemente con ruote da 20 pollici opzionali in nero Selezione. Sta bene su un’auto elettrica scivolosa, ma costa 2.200 euro in più ed è un po’ più efficiente. Ad Hannover abbiamo ottenuto una Model Y Long Range (LR) con quasi tutta l’attrezzatura di base con ruote da 19 pollici e interni neri. Tuttavia, l’esterno era grigio, che si adatta perfettamente alle bici standard con protezioni aerodinamiche argentate.

In questo modo, la Tesla Model Y LR costa attualmente 54.170 euro dopo aver dedotto il produttore e la quota statale del bonus ambientale tedesco. Se lo ordini ora, verrà consegnato a settembre e i modelli ad alte prestazioni non saranno annunciati fino a dicembre. La differenza di prezzo per l’analoga Model 3 è inizialmente di 7.000 euro, a causa di Premi di acquisto più bassi per le auto elettriche oltre i 40.000 prezzi di listino netti Ma alla base sarà di circa 8.600 euro.

La Model Y gioca un ruolo importante in questo e volevamo iniziare a vedere come funzionava al suo interno. I test drive di Tesla di solito durano solo 30 minuti e abbiamo 50 minuti perché non c’era una cronologia dei contatti diretti. Poi, tuttavia, la coppia stava aspettando di testare la Model Y, che non aveva mai guidato una Tesla prima, ha spiegato. Ho sentito che al momento ce n’è solo uno ad Hannover. Ce n’erano alcuni nel cortile pronti per essere raccolti presto, e altri in arrivo.

READ  Il discount effettua il test di autoscansione Scan & Go in 17 filiali

Comodo ingresso nello Y

dal suo inizio In Nord America e poi in Cina, la Model Y celebra il successo delle vendite. Non c’è da meravigliarsi, perché il nostro primo test ha anche dimostrato che può fare tutto ciò che può fare una Model 3, ma offre comunque più spazio e una panoramica. E poiché la Model 3 è ancora eccellente sotto molti aspetti, questo è ancora più vero per la Model Y. Inoltre, richiede meno comprensione da parte dei primi utilizzatori rispetto alla Model 3 di due anni fa: le auto elettriche di La fabbrica Tesla in Cina ha una migliore reputazione per la qualità Da Fremont, dove la Model 3 è stata inizialmente consegnata in Europa.

Non ci si siede particolarmente in alto nella Y nonostante la forma del crossover, che deriva da un SUV più alto, ma si entra comodamente senza doversi piegare troppo. Se lasci vagare lo sguardo all’interno, non rimarrai bloccato molto a parte il grande schermo al centro, attraverso il quale sono controllate quasi tutte le funzioni. Il controllo vocale può essere utilizzato più velocemente ed esattamente come previsto prima dell’inizio del volo: “Regolazione dello specchio” visualizza le spiegazioni e le scelte da sinistra a destra sullo schermo. Anche nella parte posteriore, con una lunghezza di 1,87, ci si può sedere comodamente senza toccare il tetto spiovente.

Ci è piaciuta anche la nuova Tesla per l’Europa durante il nostro test drive in città e poi lungo l’autostrada. La cosa più eccitante è che non è molto sorprendente: anche con una Tesla senza componenti aggiuntivi per le prestazioni come questi, puoi comunque intimidire te stesso e ancora più passeggeri con un’accelerazione regolare a quasi tutte le velocità. In autostrada si raggiungono velocemente velocità superiori allo standard. La Model Y è rimasta sia calma che stabile fino a circa 200 km/h (217 km/h avrebbero dovuto essere possibili, ma non l’abbiamo provato).

READ  Focus su El Salvodor: Bitcoin si arrende e scende sotto i $ 45.000 | newsletter

Il tema della ricarica deve essere menzionato per ogni veicolo elettrico. Solo in Tesla puoi contrassegnarlo di nuovo per lunghe distanze, perché c’è una rete Supercharger, integrata nel sistema di navigazione dell’auto, che funziona in modo affidabile e in Oltre alle tariffe di marca, la Germania ha anche la tariffa elettrica più bassa offerte.

In attesa della migliore Tesla?

La Model Y ha anche dei punti deboli? Ti piacerebbe l’aspetto a goccia con il piccolo lunotto posteriore e anche non proprio gli enormi finestrini posteriori, ma sembra essere il caso attualmente di molti acquirenti di auto. Il bagagliaio è ampio, funzionale e flessibile con un grande cofano elettrico – ma una barra di metallo dovrebbe sporgere dal sedile posteriore sinistro quando si ripiega il sedile centrale? I quattro pulsanti del finestrino sul lato del conducente in plastica sottile danno un’impressione di bassa qualità. Qualcosa del genere è letteralmente piccole cose, ma non è ancora del tutto appropriato per un’auto in questa fascia di prezzo.

Questo non ci impedirà di acquistare. Ma vale comunque la pena aspettare se hai il tempo e la pazienza per farlo. può presto Tesla Y LR con batteria leggermente più grande per 542 km Invece di offrire 507 chilometri di autonomia WLTP. Già immatricolata nell’UE, così come la versione base con batteria LFP come la Model 3.

Inoltre, la produzione della Model Y è iniziata presso la Gigafactory tedesca, il che indica una significativa diminuzione dei prezzi in Europa. Almeno così è stato all’inizio di quest’anno La fabbrica cinese produce il modello Y per il mercato interno registrato. Quindi, in questo senso, i Tesla sono come i vecchi computer: molto buoni, ma in costante miglioramento ea prezzi più convenienti.

READ  City ID Crossover Volkswagen. Life celebra la prima mondiale all'IAA di Monaco (D)