Novembre 30, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

24.000 biglietti venduti in Italia e Svizzera

Per la decisiva gara di qualificazione ai Mondiali 2022 tra Italia e Svizzera, in tre giorni sono già stati esauriti 24.000 biglietti.

L’ospite è lo Stadio Olimpico di Roma venerdì 12 novembre.

Entrambe le squadre sono attualmente alla guida di una squadra che può essere determinata dalla differenza reti, che segna una svolta nella campagna.

Solo la prima squadra a giocare direttamente la finale dei Mondiali in Qatar accede ai playoff del secondo posto.

L’Italia non è riuscita a qualificarsi per il Mondiale 2018 e ha perso gli spareggi contro la Svezia, sostituendo così Roberto Mancini come allenatore.

Ha stabilito un nuovo record mondiale di imbattibilità, vincendo UEFA EURO 2020 e finendo terzo nella Nations League.

C’erano alcune preoccupazioni sullo stadio in cui si giocava alle Olimpiadi di Studio a causa delle condizioni del terreno, ma ogni chiarezza è stata cancellata dopo l’ispezione.

In tre giorni a Roma sono stati venduti 24.000 biglietti per il big game.

Ora circa il 75 per cento degli stadi italiani potrebbe essere aperto, rispetto al 50 per cento consentito durante la Nations League.

I biglietti per la categoria Tribuna D’Onore vanno da € 90 a soli 5 per i ragazzi sotto i 12 anni.

Solo quelli con un pass verde possono entrare nel terreno in modo che il governo possa dimostrare lo stato del vaccino, il recupero recente o un test negativo entro 48 ore dall’evento.

READ  Spagna, Italia, Grecia e Portogallo: gli ultimi avvisi di viaggio FCDO quando cambiano le regole del governo | Notizie di viaggio | Viaggio