Gennaio 27, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

1:1 vs Lugano – San Gallo segna per la prima volta in tre partite – Sport

  • Dopo tre sconfitte consecutive, l’FC St. Gallen ha segnato ancora un punto.
  • La squadra della Svizzera orientale arriva in casa con un punteggio di 1:1 contro il forte modello FC Lugano.
  • Nell’altro sabato la capolista prende l’FC Zurigo Sovrano 3: 1 contro Losanna.

Sabato sera non c’era niente di sbagliato nell’atteggiamento combattivo di San Gallo. La squadra della Svizzera orientale, che ha perso le ultime tre partite, ha giocato con entusiasmo, vigore e vitalità. Ma questo non è stato abbastanza lungo davanti alla Porta Luganesi, che ha dato loro molto spazio.

Nemmeno quando la squadra di Peter Seidler era sotto 1-0 dal minuto 45. Non c’erano grandi idee prima del 16esimo, e gli errori continuavano a scivolare – la squadra è stata così innocua per così tanto tempo.

Sutter ha segnato il primo gol in Premier League

Ci vuole fino al 69′ perché il pareggio riesca: ci vuole un tiro fortunato di Patrick Sutter, che potrebbe essere anche un cross, oltre al fastidioso Kwadwo Doh davanti all’area di rigore e uno sfortunato portiere dentro l’area -zona. 1: 1 è già caduto.

Il tiro di Sutter è stato calciato dal portiere Lugano Baumann, ma la palla è rotolata da sotto di lui in porta. Per il 22enne di San Gallo si è trattato del gol numero uno in Premier League e, per la prima volta in questa stagione, il suo club è stato in grado di rispondere al deficit.

Di conseguenza, gli svizzeri orientali avevano ancora la situazione in mano. Ma non è bastato per un altro gol fortunato. Il Lugano, invece, è rimasto molto cauto fino alla fine.

READ  Quando tira l'allenatore nero della ZSC Ricard Grunborg?

Lugano è molto negativo

Anche nel primo tempo il Lugano non si presentava come una squadra che aveva vinto cinque delle ultime sei partite di campionato. Dopo che Mattia Botani ha colpito il palo dopo 70 secondi, la maggior parte della squadra ticinese ha lasciato la partita contro l’FC St. Gallen.

Poiché gli elvetici non hanno esercitato nessuna delle loro libertà, sono stati scioccati dal Lugano poco prima della pausa. Dopo un attacco severo, Numa Lavanci ha preso un cross dritto, e la palla è arrivata a Sandy Lovrich e ha colpito di testa l’1-0.

A causa della prestazione negativa fino alla fine del match, la vittoria del Lugano non è bastata. Così, la squadra ticinese è ancora al terzo posto, mentre l’FC St. Gallen dal canto suo rimane all’ottavo posto.

Quindi continua

Al termine del turno preliminare, il San Gallo giocherà sabato prossimo allo stadio del forte leader dell’FC Zurigo a Letzigrund. Il giorno dopo il Lugano deve fare i conti con lo Young Boys in casa.