Luglio 31, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

5 Nuovi Hotel in Italia Vale la pena pianificare un viaggio

Nonostante l’entusiasmo dell’Italia Accoglie di nuovo gli americani Per i suoi borghi storici e paesaggi rurali, le folle sono addirittura inferiori rispetto a prima dell’epidemia. Cioè un facile salto tra i canali Venezia E le estensioni di Amalfi possono davvero diffondere il tuo pezzo. Pronta per l’arrivo del viaggio, l’Italia non ha più tempo per fare in modo di riaprire con il suo A-game: ci saranno anche i viaggiatori più desiderosi di scegliere nuovi posti dove stare, in cui vale la pena un anno di attesa. Qui, i primi cinque nuovi hotel in Italia meritano una visita.

K de Dio, Venezia

Questo antico palazzo veneziano, risalente al 1272, è attratto dall’invisibile quartiere delle gallerie d’arte dell’Arsenale. sofisticato Ga de Dio, che significa la casa di Dio in dialetto locale, è stato recensito dall’architetto spagnolo Patricia Urciola, che ha dato il suo ingegno per rendere moderni i luoghi tradizionali. Silenzioso A Como. Inaugurato il 1° agosto, il lusso dell’indirizzo a cinque stelle si unirà all’anima artigianale degli artigiani locali in ferro, pietre preziose e Vetro di Murano. Alcune delle 57 suite e delle 9 camere si affacciano sull’isola di San Giorgio Magiore, in vista del ristorante gourmet Vermo, che offre le sue verdure direttamente dall’orto in cortile. Esercita il tuo italiano con il cocktail blu cobalto all’On-Side Alchemy dopo una nuotata al Neighborhood Art Crawl o alla Pura Spa.

Ratio Forte, Umbria

Mille anni Fortezza di Resio Ha aperto come hotel a maggio dopo anni di attesa. L’ex casa, che un tempo apparteneva alla famiglia Picci Ruspoli, è stata restaurata dal proprietario e architetto di seconda generazione conte Benedetto Bolsa al centro dello Studio PP Centro per lo Studio PP. Umbria. Dal design degli interni e mobili su misura al paesaggio, ogni dettaglio di questo hotel di 36 camere è supervisionato da numeri. Per completare i caminetti scolpiti in pietra e le opere d’arte antiche, l’esclusivo Trombay L Oil di sua moglie artista Donna Nencia racconta la storia del pavimento del giardino di 3.700 acri. Le opzioni per la ristorazione da fattoria a tavola includono il proprio miele, vino e olio d’oliva, l’elegante ristorante Al Castello, con vista sull’Isola Torre di Guardia di Torino, e il ristorante Ale Scooterie. Se i panorami bucolici non ti smussano, la spa in stile romano è sicuramente lì.

READ  Exclusive-Vodafone Exec rivela che Sky è uno dei posti di lavoro preferiti in Italia

Villa Igia, Palermo

Dal 1900 Palazzo Liberty Villa Igia Ha preso una nuova vita a giugno. Il fratello e la sorella gemelli di Rogo Ford Hotels, il progetto di moda guidato da Sir Rogo Ford e Olga Police, hanno restituito il lusso a questo indirizzo iconico. Golfo di Palermo. Ognuna delle 78 camere e 22 camere ha un design contemporaneo, dettagli di design d’interni ed elementi antichi. La vista sul mare è un vantaggio. Secondo lo chef Fulvio Pierrengellini, tutti e tre i ristoranti, Florio Restaurant, Izia Terrazza Bar e Alicetta Pool Bar, “coinvolgono la famiglia, la generosità e la femminilità. Dipinti dell’artista palermitano Eugenio (Geno) Morrisi.

Palazzo di San Domenico, Sicilia

14questo-Trasformato nel Century Dominican Convent Hotel, con i suoi migliori ospiti Baron Rothschild, Oscar Wilde e D.H. Lawrence e poi le brillanti stelle Audrey Hepburn, Elizabeth Taylor e Sophia Loren, Classic Palazzo di San Domenico Si legge come un romanzo. Dopo aver assunto la guida dell’iconico marchio globale in occasione delle celebrazioni per il 125° anniversario dell’hotel il 1° luglio, quattro stagioni stanno scrivendo il prossimo capitolo, salendo in cima a una scogliera nella bellissima città di Dormina, in Sicilia, drammaticamente Edna Monte Incombe in lontananza. I lussureggianti giardini circondano 111 camere e camere, tutte arredate con abiti semplici e sofisticati, alcune su terrazze e piscine sommerse. Festeggia con il piatto d’autore dell’executive chef siciliano Massimo Mantaro Spaghetti al nero di seppia (Allegria fatta in casa con tagliata di pesce) Principe Cerami, dal nome del primo proprietario dell’hotel. L’offerta gastronomica include il Ristorante a bordo piscina Anziovi e il Terrace Rosso, quest’ultimo un omaggio al beneficiario del convento.

READ  Una strada romana più antica di Venezia è stata scoperta sotto una laguna in Italia

I Tornabooni, Firenze

Chiamato per la strada, occupa un ambiente molto maestoso, regale Il TornaboonNuova vita di I 12questo Il secolare palazzo minerario si collega con quelli antichi. Non lontano dal Ponte Vecchio, che apre il 1° settembre, ciascuno dei cinque audaci e colorati piani dell’hotel rende omaggio al Rinascimento fiorentino. Da una delle 62 stanze e stanze si può vedere la famosa cupola del Domo o del Brunelleschi. Se non fossero stati abbastanza test, il Roof Restaurant Lucy Gourmet non se ne sarebbe accorto Santa Maria Novella Al Magnifico Cafe & Champagne Bar propone bollicine. Il Magnifico Restaurant & Chef offre specialità locali tra cui Bistrod guidato da Massimiliano Mantosi cavolo nero (Cavolo Nero Toscano), Fagioli Cannellini e Cinese Maialino (Maiale) All’interno di uno stato d’animo di compatibilità.